cancella tutti i filtri
Ordina per:
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
Filtra per:
cancella tutti i filtri
PRODOTTI PER PAGINA 
cancella tutti i filtri
Ordina per:
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
cancella tutti i filtri
Ordina per:
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
https://www.unieuro.it/medias/sys_master/root/h85/h58/12311980539934/BANNER-P10PLUS-ANTEPRIMA2.png

Come scegliere uno smartphone

Acquistare uno smartphone significa scegliere un dispositivo che può permetterci di fare molte cose, compreso vedere un film. Ecco alcuni consigli per trovare il telefono più adatto a te.


procedi all'acquisto

Chi ha già uno smartphone lo sa: non si tratta di scegliere un apparecchio adatto solo a telefonare o mandare sms. Le funzioni da esaminare sono tante e la scelta verrà orientata, come sempre, dalle necessità di chi lo compra. Ti piace fare foto ad alta risoluzione? Hai bisogno di essere sempre connesso? Non sopporti di rimanere senza batteria? Ecco i criteri da valutare per comprare lo smartphone giusto per te.


Ambienti a confronto

Ogni smartphone è animato da una piattaforma. Il mercato è diviso tra quattro competitor:

  • - Android
  • - iOS
  • - Windows Phone
  • - Blackberry

ANDROID

Android è il sistema operativo realizzato da Google e scelto da molti produttori, tra cui Samsung, Sony, HTC, LG, Acer. È il più diffuso al mondo e permette all'utente di personalizzare in tantissimi modo il sistema operativo. Google Play, lo store ufficiale su Android, offre una vastissima gamma di app. Inoltre è possibile acquistare Libri, Musica e Film.

iOS

iOS è invece il sistema più conosciuto perché legato a doppio filo con iPhone, lo smartphone più famoso al mondo. La creatura Apple offre poca libertà in termini di personalizzazione della piattaforma, ma Il rischio di contrarre malware è quasi pari a zero, tutte le app devono seguire rigidi controlli in modo tale da essere sempre ottimizzate al meglio e offre un integrazione perfetta con gli altri dispositivi Apple. Anche su Apple Store è possibile acquistare Libri, Film e Musica.

WINDOWS PHONE

Windows Phone è la versione mobile del sistema operativo Windows. Meno diffuso rispetto ai due sistemi precedenti, offre meno applicazioni. È molto rapido e sicuro contro i malware. Gli aggiornamenti non sono tempestivi come quelli rilasciati per iOs, ma sono meno frammentati di quelli di Android.

BLACKBERRY

Blackberry è un sistema operativo espandibile, adatto più a chi utilizza lo smartphone per lavoro e ha bisogno di efficienza nella comunicazione scritta e nella gestione delle informazioni professionali. Nei primi anni 2000 ha dominato insieme a Nokia il mercato dei telefonini, purtroppo ormai è sulla via del tramonto


Display

Schermo grande o piccolo? Risoluzione alta o bassa? Ancora una volta, la scelta spetta a te. Se porti il telefono nella tasca dei pantaloni e hai bisogno di uno schermo maneggevole, meglio orientarsi su un display sotto i 5 pollici. Superata quella soglia, dai 5 pollici in su lo smartphone sarà difficile da maneggiare con una mano sola, ma permetterà anche una tranquilla visione cinematografica. I display da smartphone sfruttano tre tecnologie.

  • - LCD
  • - AMOLED
  • - TRILUMINOS

LCD

I display LCD possono essere di due tipi: TFT o IPS. Gli LCD TFT sono installati su device a basso costo: l'immagine ha una buona qualità, ma non hanno una resa perfetta sui colori. In più hanno bisogno di molta batteria. Gli schermi LCD IPS sono quelli installati ad esempio sull'iPhone: consumano meno batteria e hanno colori più vividi.

AMOLED

I display AMOLED sono installati sugli smartphone di fascia media, come ad esempio i Samsung Galaxy. Punti di forza: bassi consumi, buona riproduzione dei colori e, nei modelli più avanzati, offrono buone prestazioni anche sotto i raggi del sole. I consumi sono bassi perché i pixel non necessitano di retroilluminazione: ad esempio, quando c'è del nero nell'immagine, i pixel sono semplicemente "spenti", a vantaggio della durata della batteria.

TRILUMINOS

I display TRILUMINOS sono disponibili sui device Sony e si basano sulla tecnologia TFT. I colori hanno una qualità superiore del 50% rispetto agli LCD TFT, tuttavia perdono qualità negli angoli di visione.

Design e materiali

Oltre alla grandezza dello schermo, non trascurare il design: spessore, peso e grip (la comodità della presa) possono fare la differenza. Se si vuole puntare su un display da 5 pollici, meglio assicurarsi che la scocca abbia un buon grip, sia leggero e abbia gli angoli arrotondati. A volte gli smartphone più piccoli possono essere più pesanti e spigolosi, quindi difficili da maneggiare.

Per quanto riguarda i materiali di costruzione, iPhone e Samsung hanno introdotto la scocca in metallo, rendendo lo smartphone più elegante e pregiato. Ma anche quelli realizzati in plastica dura sono piacevoli al tatto e in più sono meno soggetti a graffi e danni.



RAM

La RAM determina la capacità dello smartphone di gestire più applicazioni contemporaneamente. La soglia di 1 GB è il minimo per avere delle buone prestazioni sugli Android, mentre sugli smartphone Apple e Microsoft questa RAM è sufficiente anche nei modelli più avanzati, grazie all'ottimizzazione del software.


Batteria

La potenza di una batteria viene espressa in milliampere/ora (mAh): maggiore è il numero dei mAh, maggiore sarà l’autonomia del telefono. Ma software efficienti e display a basso consumo possono fare davvero la differenza nella durata quotidiana e nel ciclo di vita dell'unità energetica.



Fotocamera

Lo smartphone si sta pian piano sostituendo alla classica fotocamera digitale, quindi valutare la fotocamera installata sul cellulare è importante. I parametri da tenere in considerazione sono:

  • Numero di Megapixel, che definiscono la risoluzione della foto
  • Presenza del flash
  • Apertura del diaframma, che assicura una nitidezza maggiore per gli scatti fatti al buio
  • Tecnologia di stabilizzazione dell'immagine
  • Eventuale presenza della doppia fotocamera, utile per chi comunica con videochiamate

Reti supportate

Lo standard per gli smartphone di ultima generazione è la capacità di connessione a reti 3G e Wi-Fi. Ma per chi vive in grandi città, può essere utile acquistare uno smartphone capace di supportare ad esempio le reti dati 4G/LTE.

Dual SIM

Esistono in commercio smartphone in grado di leggere due schede telefoniche. I telefoni dual-SIM sono di due tipi:

  • Dual-SIM Stand By
  • Dual-SIM Full Active
Nei Dual-SIM Stand By una delle due schede risulta irraggiungibile, se si sta rispondendo a una chiamata ricevuta sull'altro numero. Nei Dual-SIM Full Active le due schede sono sempre attive.


Memoria

Un'aspetto da tenere in considerazione è sicuramente la memoria interna del telefono. Con le fotocamere che scattano a risoluzioni sempre più alte, chat di Whatsapp piene di foto e video, avere uno smartphone capiente è fondamentale . Il minimo è 8 GB e si può arrivare fino a 256 GB. Alcuni smartphone (tutti gli iPhone ad esempio) non permetto l'inserimento di schede di memoria aggiuntive, quindi bisogna fare molta attenzione alla scelta iniziale, perchè non sarà possibile espandere la memoria in un secondo momento.


Unieuro consiglia


Forse potrebbe interessarti anche....

Scopri tutte le nostre guide all'acquisto: per ogni categoria decie di consigli utili, indicazioni precise delle pù comuni e utili teconologie, indicazioni di prezzo ed esigenze, insomma: una vera e propria guida per procedere all'acquisto del prodotto che più si adatta alle tue esigenze.

Lavatrici
Scopri di più
Home Cinema
Scopri di più
Menu Guide
Indietro
Homepage
Indietro

Assistenza clienti

Scrivici
SPEDIZIONE GRATUITA sopra i 99€

Apri il menu!

Clicca sull’icona e naviga tra le categorie di tutti i nostri prodotti Chiudi

Registrati

Registrati per ottimizzare la tua esperienza d'acquisto. Chiudi

Ciao anonymous!

Ti piace il nuovo unieuro.it? Condividilo su Facebook!Condividi Chiudi
X

Notifica disponibilità

X

Associa la tua Unieuro Card!

Inserisci qui sotto il numero della tua tessera e premi il tasto Associa

X

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Aggiungi alla wishlist