Come purificare l'aria di casa e perché dovresti farlo

Purificare aria - Unieuro

A cosa serve un purificatore d’aria, dove posizionarlo e quali sono i vantaggi: scopri tutto nella guida di Unieuro

Sempre di più negli ultimi anni è emersa la consapevolezza dell’importanza di prenderci più cura di noi stessi e della nostra salute. In questo senso, sappiamo bene che respirare aria pulita e igienizzata è fondamentale, ma sappiamo anche che ciò dipende da tanti fattori, come lo smog, che non dipendono esclusivamente dai nostri comportamenti. Se questo vero, è d’altra parte altrettanto vero che ci sono alcuni accorgimenti che possiamo adottare, quando siamo all’aperto o in edifici pubblici, ma anche quando siamo a casa, per contribuire a migliorare la qualità dell’aria che respiriamo. In questa guida ci occupiamo proprio della dimensione domestica perché con alcuni semplici apparecchi e device è possibile rendere l’aria di casa più pulita e sana e vivere in ambienti protetti e sicuri. Scopri con Unieuro come purificare l’aria di casa!

Come Purificare l'Aria di Casa | Unieuro

Perché è importante purificare l'aria di casa
Diversamente da quanto potremmo pensare, gran parte della nostra vita la trascorriamo in casa e pertanto l’ambiente domestico va igienizzato in modo corretto e costantemente.

D’altra parte, pur eseguendo le pulizie di tutte le superfici con regolarità e utilizzando i dispositivi e i detergenti migliori, stai leggendo questo articolo perché vorresti poter fare di più. E in effetti, che dire dell’aria di casa? L’inquinamento non è solo un fenomeno esterno, atmosferico, che si sviluppa al di fuori dell'abitazione ma si può sviluppare anche all’interno e in questo caso parliamo di inquinamento indoor. Cosa favorisce l’inquinamento dentro casa e in generale negli ambienti chiusi? Senz’altro i batteri che portiamo noi stessi e i nostri amici a 4 zampe dall’esterno, ma anche le confezioni dei cibi che compriamo, gli oggetti di arredo interni, il processo di combustione che avviene quando cuciniamo, la polvere che si accumula negli angoli e sopra i mobili, i pollini e l’aria che entra dall’esterno quando facciamo arieggiare gli ambienti. Insomma, siamo circondati da microscopici batteri e agenti biologici, fisici o chimici che col tempo potrebbero minare la qualità degli ambienti domestici e avere delle conseguenze sulla nostra salute.

A cosa serve il purificatore d’aria e come purificare l’aria
Adottando dei semplici accorgimenti è possibile limitare la proliferazione di batteri, anche se per vivere in un ambiente pulito e igienizzato come vorremmo c’è anche qualcos’altro che potremmo fare.

A Cosa Serve Purificatore d'Aria | Unieuro

Come purificare l’aria in casa, allora? Un’ottima scelta è quella di fornirsi di dispositivi appositi per la purificazione dell’aria come i cosiddetti purificatori d’aria. Si tratta di elettrodomestici che hanno come obiettivo primario proprio la pulizia dell’aria e l’eliminazione di batteri e agenti inquinanti. In che modo? Tramite un meccanismo interno riescono ad assorbire l’aria presente nella stanza, intrappolare le sostanze inquinanti tramite un filtro e rilasciare aria più pulita. Possono essere fissi o mobili, grandi o piccoli e la dimensione dell’apparecchio determina generalmente la potenza del motore e la sua resa finale. Essendo apparecchi intelligenti, funzionano autonomamente sia quando ci sono delle persone in casa, sia quando la casa è completamente vuota. In questo modo si può avere sempre ricircolo di aria più pulita. Spesso i purificatori d’aria sono consigliati per purificare alcuni ambienti come le camere da letto e assicurare un riposo sicuro durante la notte. Ciò dipende dal fatto che i purificatori possono contribuire a migliorare anche la qualità del sonno, riducendo il rischio di disturbi legati a problematiche come asma o allergie in quanto i modelli più avanzati sono in grado di filtrare anche gli allergeni presenti nell’aria. Inoltre, sono ottimi dispositivi per neutralizzare odori e vapori quando si cucina.

Dove posizionare i purificatori d’aria
Spesso capita di chiedersi dove posizionare il purificatore d’aria.

Non esiste un vero luogo in cui posizionare il purificatore d’aria. Generalmente lo si posiziona al centro della stanza per avere un raggio di purificazione maggiore. È comunque bene posizionarlo in un punto sopraelevato e abbastanza distante da oggetti e elementi di arredo. Non è consigliabile inoltre collocarlo in prossimità di fonti di calore o lavandini, in zone particolarmente umide come il bagno, le cantine, i sottotetti perché nel lungo periodo l’umidità potrebbe danneggiare i filtri del dispositivo. Se il purificatore d’aria è fisso, solitamente si posiziona nella stanza in cui si tende a passare la maggior parte del tempo e quindi salotto o cucina. Se invece è mobile e dotato di rotelle per essere spostato da una stanza all’altra, allora la scelta dipende dalle esigenze di ciascuno.

Consigli per Casa Più Pulita | Unieuro

Altri consigli utili per mantenere l’ambiente di casa pulito
Come abbiamo potuto vedere, utilizzare purificatori d’aria è un ottimo modo per rendere più salubre l’ambiente casalingo.

Ci sono poi altri accorgimenti che possiamo adottare per evitare di portare batteri in casa, come:

  • ricordarsi di togliere le scarpe appena entrati in casa per lasciare germi e agenti inquinanti fuori dall’ambiente domestico;
  • pulire frequentemente gli ambienti e igienizzare le zone in cui si passano più ore durante la giornata o quelle particolarmente umide e dove potrebbero crearsi condizioni possibili per il proliferare di questi batteri;
  • fare arieggiare la stanza è fondamentale, soprattutto dopo aver dormito;
  • pulire e sbattere i tappeti di casa è un altro modo per evitare il proliferare di acari e polvere che si annidano facilmente su queste superfici.

Dove acquistare i purificatori d’aria
Su Unieuro.it puoi trovare tutto quello di cui hai bisogno, scegliendo tra una vasta gamma di purificatori d’aria. Tra questi segnaliamo i purificatori d’aria Dyson, i purificatori d’aria Daikin e i purificatori d’aria Samsung.

Quando si tratta di tecnologia, Dyson è senza dubbio una garanzia. Scopri gli innovativi purificatori d’aria Dyson: non solo purificano, ma possono anche riscaldare o rinfrescare automaticamente gli interni, rimuovendo igienicamente fino al 99,99% dei batteri nell’acqua. Inoltre, il sistema di filtraggio è in grado di catturare fino al 99.95% di particelle ultrafini e i sensori incorporati sono in grado di identificare automaticamente la presenza di agenti inquinanti e reagire autonomamente. Perché scegliere un Daikin? I purificatori d’aria del brand, grazie alla tecnologia Flash Streamer, basata sull’uso di elettroni che attivano le reazioni chimiche con le particelle sospese nell'aria, possono decomporre allergeni come ad esempio funghi e pollini e rimuovere gli odori fastidiosi. Infine, gli ultimi purificatori d’aria di casa Samsung sono dotati di tecnologia Wind-Free™, per purificare silenziosamente anche gli ambienti più grandi e in più, grazie all’esclusivo al sistema di purificazione multistrato e al filtro HEPA, possono isolare le particelle di pulviscolo più grandi e rimuovere i gas nocivi tramite un filtro deodorante ai carboni attivi. Cosa aspetti? Purifica l’aria della tua casa e assicura un ambiente più sano e sicuro per te e per la tua famiglia. Acquista uno dei purificatori su Unieuro.it per vivere la casa che hai sempre sognato!

Torna in alto
Bonus TV 2021-2022 - Unieuro

Come purificare l'aria di casa e perché dovresti farlo

A cosa serve un purificatore d’aria, dove posizionarlo e quali sono i vantaggi: scopri tutto nella guida di Unieuro

Sempre di più negli ultimi anni è emersa la consapevolezza dell’importanza di prenderci più cura di noi stessi e della nostra salute. In questo senso, sappiamo bene che respirare aria pulita e igienizzata è fondamentale, ma sappiamo anche che ciò dipende da tanti fattori, come lo smog, che non dipendono esclusivamente dai nostri comportamenti. Se questo vero, è d’altra parte altrettanto vero che ci sono alcuni accorgimenti che possiamo adottare, quando siamo all’aperto o in edifici pubblici, ma anche quando siamo a casa, per contribuire a migliorare la qualità dell’aria che respiriamo. In questa guida ci occupiamo proprio della dimensione domestica perché con alcuni semplici apparecchi e device è possibile rendere l’aria di casa più pulita e sana e vivere in ambienti protetti e sicuri. Scopri con Unieuro come purificare l’aria di casa!

Come Purificare l'Aria di Casa | Unieuro

Perché è importante purificare l'aria di casa
Diversamente da quanto potremmo pensare, gran parte della nostra vita la trascorriamo in casa e pertanto l’ambiente domestico va igienizzato in modo corretto e costantemente.

D’altra parte, pur eseguendo le pulizie di tutte le superfici con regolarità e utilizzando i dispositivi e i detergenti migliori, stai leggendo questo articolo perché vorresti poter fare di più. E in effetti, che dire dell’aria di casa? L’inquinamento non è solo un fenomeno esterno, atmosferico, che si sviluppa al di fuori dell'abitazione ma si può sviluppare anche all’interno e in questo caso parliamo di inquinamento indoor. Cosa favorisce l’inquinamento dentro casa e in generale negli ambienti chiusi? Senz’altro i batteri che portiamo noi stessi e i nostri amici a 4 zampe dall’esterno, ma anche le confezioni dei cibi che compriamo, gli oggetti di arredo interni, il processo di combustione che avviene quando cuciniamo, la polvere che si accumula negli angoli e sopra i mobili, i pollini e l’aria che entra dall’esterno quando facciamo arieggiare gli ambienti. Insomma, siamo circondati da microscopici batteri e agenti biologici, fisici o chimici che col tempo potrebbero minare la qualità degli ambienti domestici e avere delle conseguenze sulla nostra salute.

A Cosa Serve Purificatore d'Aria | Unieuro

A cosa serve il purificatore d’aria e come purificare l’aria
Adottando dei semplici accorgimenti è possibile limitare la proliferazione di batteri, anche se per vivere in un ambiente pulito e igienizzato come vorremmo c’è anche qualcos’altro che potremmo fare.

Come purificare l’aria in casa, allora? Un’ottima scelta è quella di fornirsi di dispositivi appositi per la purificazione dell’aria come i cosiddetti purificatori d’aria. Si tratta di elettrodomestici che hanno come obiettivo primario proprio la pulizia dell’aria e l’eliminazione di batteri e agenti inquinanti. In che modo? Tramite un meccanismo interno riescono ad assorbire l’aria presente nella stanza, intrappolare le sostanze inquinanti tramite un filtro e rilasciare aria più pulita. Possono essere fissi o mobili, grandi o piccoli e la dimensione dell’apparecchio determina generalmente la potenza del motore e la sua resa finale. Essendo apparecchi intelligenti, funzionano autonomamente sia quando ci sono delle persone in casa, sia quando la casa è completamente vuota. In questo modo si può avere sempre ricircolo di aria più pulita. Spesso i purificatori d’aria sono consigliati per purificare alcuni ambienti come le camere da letto e assicurare un riposo sicuro durante la notte. Ciò dipende dal fatto che i purificatori possono contribuire a migliorare anche la qualità del sonno, riducendo il rischio di disturbi legati a problematiche come asma o allergie in quanto i modelli più avanzati sono in grado di filtrare anche gli allergeni presenti nell’aria. Inoltre, sono ottimi dispositivi per neutralizzare odori e vapori quando si cucina.

Dove posizionare i purificatori d’aria
Spesso capita di chiedersi dove posizionare il purificatore d’aria.

Non esiste un vero luogo in cui posizionare il purificatore d’aria. Generalmente lo si posiziona al centro della stanza per avere un raggio di purificazione maggiore. È comunque bene posizionarlo in un punto sopraelevato e abbastanza distante da oggetti e elementi di arredo. Non è consigliabile inoltre collocarlo in prossimità di fonti di calore o lavandini, in zone particolarmente umide come il bagno, le cantine, i sottotetti perché nel lungo periodo l’umidità potrebbe danneggiare i filtri del dispositivo. Se il purificatore d’aria è fisso, solitamente si posiziona nella stanza in cui si tende a passare la maggior parte del tempo e quindi salotto o cucina. Se invece è mobile e dotato di rotelle per essere spostato da una stanza all’altra, allora la scelta dipende dalle esigenze di ciascuno.

Consigli per Casa Più Pulita | Unieuro

Altri consigli utili per mantenere l’ambiente di casa pulito
Come abbiamo potuto vedere, utilizzare purificatori d’aria è un ottimo modo per rendere più salubre l’ambiente casalingo.

Ci sono poi altri accorgimenti che possiamo adottare per evitare di portare batteri in casa, come:

  • ricordarsi di togliere le scarpe appena entrati in casa per lasciare germi e agenti inquinanti fuori dall’ambiente domestico;
  • pulire frequentemente gli ambienti e igienizzare le zone in cui si passano più ore durante la giornata o quelle particolarmente umide e dove potrebbero crearsi condizioni possibili per il proliferare di questi batteri;
  • fare arieggiare la stanza è fondamentale, soprattutto dopo aver dormito;
  • pulire e sbattere i tappeti di casa è un altro modo per evitare il proliferare di acari e polvere che si annidano facilmente su queste superfici.

Dove acquistare i purificatori d’aria
Su Unieuro.it puoi trovare tutto quello di cui hai bisogno, scegliendo tra una vasta gamma di purificatori d’aria. Tra questi segnaliamo i purificatori d’aria Dyson, i purificatori d’aria Daikin e i purificatori d’aria Samsung.

Quando si tratta di tecnologia, Dyson è senza dubbio una garanzia. Scopri gli innovativi purificatori d’aria Dyson: non solo purificano, ma possono anche riscaldare o rinfrescare automaticamente gli interni, rimuovendo igienicamente fino al 99,99% dei batteri nell’acqua. Inoltre, il sistema di filtraggio è in grado di catturare fino al 99.95% di particelle ultrafini e i sensori incorporati sono in grado di identificare automaticamente la presenza di agenti inquinanti e reagire autonomamente. Perché scegliere un Daikin? I purificatori d’aria del brand, grazie alla tecnologia Flash Streamer, basata sull’uso di elettroni che attivano le reazioni chimiche con le particelle sospese nell'aria, possono decomporre allergeni come ad esempio funghi e pollini e rimuovere gli odori fastidiosi. Infine, gli ultimi purificatori d’aria di casa Samsung sono dotati di tecnologia Wind-Free™, per purificare silenziosamente anche gli ambienti più grandi e in più, grazie all’esclusivo al sistema di purificazione multistrato e al filtro HEPA, possono isolare le particelle di pulviscolo più grandi e rimuovere i gas nocivi tramite un filtro deodorante ai carboni attivi. Cosa aspetti? Purifica l’aria della tua casa e assicura un ambiente più sano e sicuro per te e per la tua famiglia. Acquista uno dei purificatori su Unieuro.it per vivere la casa che hai sempre sognato!

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
FILTRI
Suggeriti
Filtri attivi
Ordina per : Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo crescente
  • Prezzo decrescente
Reset filtri
Vedi 
Suggeriti
Mostra più prodotti
Confronta
È possibile confrontare al massimo 4 prodotti per volta.
Notifica disponibilità Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerà disponibile

Effettua il login per aggiungere alla Wishlist Effettua il login per aggiungere alla Wishlist Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Confronta
Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Condividi
Acquista Notifica disponibilitá Ordina In abbinata In abbinata
Descrizione Specifiche Servizi Recensioni
Categorie Marca Prezzo Tutti i Filtri
Visualizza l'etichetta energetica
Svuota Wishlist Rimuovi Prodotto dalla Wishlist Aggiungi Sticker : seleziona prima un prodotto Aggiungi Sticker al prodotto Aggiungi Label : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Label Aggiungi Nota : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Nota Condividi la tua Wishlist
Informativa privacy