8










Cosa fa Alexa, che cos’è e come utilizzarla

cosa fa Alexa

Cosa può fare Amazon Alexa, come funziona e come configurarla? Scoprilo nella guida Unieuro!

La diffusione degli smart speaker è qualcosa di piuttosto recente ma che in pochi anni è esplosa fino a diventare parte integrante della vita di molte persone. Per smart speaker intendiamo comuni device altoparlanti capaci di interagire con il pubblico e rispondere a domande più o meno complesse a seconda della tecnologia integrata negli stessi. Un esempio di smart speaker è Siri per gli iPhone. Ad oggi sono tanti i dispositivi che troviamo nelle case di molte famiglie, apprezzati sia in qualità di oggetti intelligenti sia come elementi di design tecnologico: parliamo di Amazon Echo (con softwatre integrato Alexa), Google Home (con software integrato Google Assistant) e molti altri. In questa guida vediamo nello specifico cosa fa Alexa, le sue caratteristiche e peculiarità, il suo funzionamento e quanto sia utile ed efficiente collegare il dispositivo con altri device quali la TV e il Wi-Fi.

Cos’è e come funziona Alexa
Prima cosa: che cos’è Alexa? Alexa è un assistente vocale che si basa su Cloud, dotato di intelligenza artificiale, di proprietà di Amazon e diretto competitor di Google Home. In quanto smart speaker, è capace di rispondere agli interrogativi umani fornendo risposte immediate e chiare e può essere connesso ad altri dispositivi Smart per semplificare e rendere più funzionali le operazioni domestiche quotidiane.

Il funzionamento tramite Cloud (e quindi connessione Internet) e interazione vocale implica che una volta rivolta una domanda ad Alexa (seguendo una specifica formulazione), l’informazione verrà passata al Cloud di Amazon per l’elaborazione in modo che lo smart speaker possa rispondere al comando vocale. A volte si tende a confondere Amazon Echo e Amazon Alexa: mentre Amazon Echo è il corpo, ossia la struttura del device, Amazon Alexa è l’intelligenza, la voce dell'altoparlante che può essere impostata come voce maschile o femminile a seconda delle preferenze degli utenti.

Cosa Fa Alexa e Come Funziona | Unieuro

Cosa fare con Alexa
Tutti gli assistenti vocali compresa Alexa possono svolgere infinite attività e funzioni, alcuni preimpostati e altri da impostare a seconda delle esigenze e dei bisogni degli utenti. Va ricordato inoltre che gli assistenti vocali sono in continua evoluzione e pertanto informarsi su nuove funzionalità può essere utile per utilizzare a pieno il dispositivo.

Una delle domande più gettonate è che cosa può fare Alexa. Tra le tante cose che Alexa può fare vi sono:

  • rispondere a domande circa news della giornata, meteo, gossip, cucina e tanto altro;
  • effettuare delle chiamate;
  • riprodurre contenuti audio, come le tue canzoni preferite;
  • impostare la sveglia;
  • rispondere a richieste legate a elettrodomestici e device intelligenti della casa, come accendere e spegnere le luci, la TV, il termostato, far funzionare il frigo, mettere in moto l’aspirapolvere, regolare la temperatura interna, e tantissimo altro.
Un vantaggio dell’uso di Alexa è che è possibile inoltre personalizzare le funzionalità tramite le skills scaricabili dall’app Alexa.

Come configurare Alexa sugli Amazon Echo
Configurare un dispositivo Alexa è un procedimento abbastanza semplice che non richiede grosse conoscenze, l’importante è seguire passo per passo le indicazioni presenti nella confezione. La prima cosa da sapere è che trattandosi di un dispositivo Amazon, per configurarla avrai bisogno di un account Amazon.

Come Configurare Alexa | Unieuro

Inoltre, va eseguita una configurazione diversa a seconda che il dispositivo sia dotato di schermo/display o meno. Come configurare Alexa su un dispositivo dotato di display? Una volta acceso il dispositivo, ti verranno chieste informazioni quali la scelta della lingua da impostare, i dati relativi alla rete Wi-Fi per accedere a Internet e le credenziali di Amazon (essendo Alexa proprietà di Amazon). A questo punto, le configurazioni extra o più approfondite possono essere fatte di seguito e a seconda del grado di dettaglio che si desidera ottenere. Come Configurare Alexa su Echo senza display? In questo caso avrai bisogno di utilizzare il telefono e l’app associata Amazon Alexa (che è disponibile sia per iOS che per Android). Verrà chiesto di configurare un nuovo dispositivo e cliccando su “sì”, si seleziona il dispositivo da associare e si procede con la procedura descritta poco fa. Quindi si inserisce la lingua, e più si va nel dettaglio, migliore sarà la configurazione del dispositivo.

Come Collegare Alexa alla TV | Unieuro

Come collegare Alexa alla TV
Se ti stai chiedendo come collegare Alexa alla TV, è necessario innanzitutto fare una distinzione tra TV e Smart TV.

Nel caso delle Smart TV sarà sufficiente accedere al menù del televisore e selezionare l’apposita voce di Amazon Alexa nella sezione dedicata alla connessione dei dispositivi. Quindi, entrare nell'app dedicata sul proprio smartphone, inserire informazioni circa il proprio account Amazon, accedere nel menù alla sezione “Skill e giochi” e cercare la skill specifica per il produttore della Smart TV per abilitare il dispositivo: in questo modo verranno abilitati i comandi vocali per controllare la TV (accendere e spegnere l’apparecchio, cambiare canale, ecc). Se si possiede invece un televisore tradizionale, sarà sufficiente acquistare un Amazon Fire TV Stick (ovvero il dongle HDMI per rendere smart la TV) con telecomando vocale Alexa, oppure un controller universale per poter controllare la TV da remoto. Una volta configurata come da indicazioni, basterà aprire l'app di Alexa sullo smartphone e cercare nel menù la Skill relativa al dispositivo, inserendo le credenziali di accesso: in questo modo Alexa si potrà collegare alla TV con facilità.

Come collegare Alexa al Wi-Fi
Come connettere Alexa al Wi-Fi? Per farlo è necessario aprire l’app Alexa e cliccare su “Dispositivi”. Quindi selezionare la voce “Echo & Alexa” e scegliere il dispositivo a cui ci si vuole collegare. Infine, alla voce “Modifica” accanto a “Rete Wi-Fi”, andrà inserita la password del proprio Wi-Fi. La connessione sarà facile e immediata.

Come Collegare Alexa al Wi-Fi | Unieuro

La domotica del futuro
Sicuramente avrai sentito parlare di dispositivi per la domotica e di “casa domotica”. Con questo termine vengono indicate quelle tecnologie pensate appositamente per la casa e generalmente atte a migliorare la vita domestica.

Tutti i dispositivi intelligenti, Alexa compresa, non sono pensati per essere fini a se stessi, ma una volta collegati ad altri dispositivi possono davvero cambiarci la vita e rendere la nostra quotidianità più tranquilla e serena. Perché? Perché possiamo programmare e lasciare che robot e dispositivi tecnologici evoluti facciano una serie di azioni quotidiane al nostro posto. Vivere in una casa in cui più dispositivi “parlano” tra loro aiuta a:

  • migliorare la qualità della vita;
  • aumentare la sicurezza;
  • semplificare la progettazione, l’installazione, la manutenzione e l’utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione.
Se vuoi approfondire l’argomento, abbiamo scritto una guida dedicata a cos'è la domotica, come funziona, in cosa si distingue una casa domotica da una casa smart e i dispositivi e le tecnologie alla base della home automation, leggila ora!

Torna in alto
cosa fa Alexa

Cosa fa Alexa, che cos’è e come utilizzarla

Cosa può fare Amazon Alexa, come funziona e come configurarla? Scoprilo nella guida Unieuro!

La diffusione degli smart speaker è qualcosa di piuttosto recente ma che in pochi anni è esplosa fino a diventare parte integrante della vita di molte persone. Per smart speaker intendiamo comuni device altoparlanti capaci di interagire con il pubblico e rispondere a domande più o meno complesse a seconda della tecnologia integrata negli stessi. Un esempio di smart speaker è Siri per gli iPhone. Ad oggi sono tanti i dispositivi che troviamo nelle case di molte famiglie, apprezzati sia in qualità di oggetti intelligenti sia come elementi di design tecnologico: parliamo di Amazon Echo (con softwatre integrato Alexa), Google Home (con software integrato Google Assistant) e molti altri. In questa guida vediamo nello specifico cosa fa Alexa, le sue caratteristiche e peculiarità, il suo funzionamento e quanto sia utile ed efficiente collegare il dispositivo con altri device quali la TV e il Wi-Fi.

Cos’è e come funziona Alexa
Prima cosa: che cos’è Alexa? Alexa è un assistente vocale che si basa su Cloud, dotato di intelligenza artificiale, di proprietà di Amazon e diretto competitor di Google Home. In quanto smart speaker, è capace di rispondere agli interrogativi umani fornendo risposte immediate e chiare e può essere connesso ad altri dispositivi Smart per semplificare e rendere più funzionali le operazioni domestiche quotidiane.

Il funzionamento tramite Cloud (e quindi connessione Internet) e interazione vocale implica che una volta rivolta una domanda ad Alexa (seguendo una specifica formulazione), l’informazione verrà passata al Cloud di Amazon per l’elaborazione in modo che lo smart speaker possa rispondere al comando vocale. A volte si tende a confondere Amazon Echo e Amazon Alexa: mentre Amazon Echo è il corpo, ossia la struttura del device, Amazon Alexa è l’intelligenza, la voce dell'altoparlante che può essere impostata come voce maschile o femminile a seconda delle preferenze degli utenti.

Cosa Fa Alexa e Come Funziona | Unieuro

Cosa fare con Alexa
Tutti gli assistenti vocali compresa Alexa possono svolgere infinite attività e funzioni, alcuni preimpostati e altri da impostare a seconda delle esigenze e dei bisogni degli utenti. Va ricordato inoltre che gli assistenti vocali sono in continua evoluzione e pertanto informarsi su nuove funzionalità può essere utile per utilizzare a pieno il dispositivo.

Una delle domande più gettonate è che cosa può fare Alexa. Tra le tante cose che Alexa può fare vi sono:

  • rispondere a domande circa news della giornata, meteo, gossip, cucina e tanto altro;
  • effettuare delle chiamate;
  • riprodurre contenuti audio, come le tue canzoni preferite;
  • impostare la sveglia;
  • rispondere a richieste legate a elettrodomestici e device intelligenti della casa, come accendere e spegnere le luci, la TV, il termostato, far funzionare il frigo, mettere in moto l’aspirapolvere, regolare la temperatura interna, e tantissimo altro.
Un vantaggio dell’uso di Alexa è che è possibile inoltre personalizzare le funzionalità tramite le skills scaricabili dall’app Alexa.

Come Configurare Alexa | Unieuro

Come configurare Alexa sugli Amazon Echo
Configurare un dispositivo Alexa è un procedimento abbastanza semplice che non richiede grosse conoscenze, l’importante è seguire passo per passo le indicazioni presenti nella confezione. La prima cosa da sapere è che trattandosi di un dispositivo Amazon, per configurarla avrai bisogno di un account Amazon.

Inoltre, va eseguita una configurazione diversa a seconda che il dispositivo sia dotato di schermo/display o meno. Come configurare Alexa su un dispositivo dotato di display? Una volta acceso il dispositivo, ti verranno chieste informazioni quali la scelta della lingua da impostare, i dati relativi alla rete Wi-Fi per accedere a Internet e le credenziali di Amazon (essendo Alexa proprietà di Amazon). A questo punto, le configurazioni extra o più approfondite possono essere fatte di seguito e a seconda del grado di dettaglio che si desidera ottenere. Come Configurare Alexa su Echo senza display? In questo caso avrai bisogno di utilizzare il telefono e l’app associata Amazon Alexa (che è disponibile sia per iOS che per Android). Verrà chiesto di configurare un nuovo dispositivo e cliccando su “sì”, si seleziona il dispositivo da associare e si procede con la procedura descritta poco fa. Quindi si inserisce la lingua, e più si va nel dettaglio, migliore sarà la configurazione del dispositivo.

Come Collegare Alexa alla TV | Unieuro

Come collegare Alexa alla TV
Se ti stai chiedendo come collegare Alexa alla TV, è necessario innanzitutto fare una distinzione tra TV e Smart TV.

Nel caso delle Smart TV sarà sufficiente accedere al menù del televisore e selezionare l’apposita voce di Amazon Alexa nella sezione dedicata alla connessione dei dispositivi. Quindi, entrare nell'app dedicata sul proprio smartphone, inserire informazioni circa il proprio account Amazon, accedere nel menù alla sezione “Skill e giochi” e cercare la skill specifica per il produttore della Smart TV per abilitare il dispositivo: in questo modo verranno abilitati i comandi vocali per controllare la TV (accendere e spegnere l’apparecchio, cambiare canale, ecc). Se si possiede invece un televisore tradizionale, sarà sufficiente acquistare un Amazon Fire TV Stick (ovvero il dongle HDMI per rendere smart la TV) con telecomando vocale Alexa, oppure un controller universale per poter controllare la TV da remoto. Una volta configurata come da indicazioni, basterà aprire l'app di Alexa sullo smartphone e cercare nel menù la Skill relativa al dispositivo, inserendo le credenziali di accesso: in questo modo Alexa si potrà collegare alla TV con facilità.

Come Collegare Alexa al Wi-Fi | Unieuro

Come collegare Alexa al Wi-Fi
Come connettere Alexa al Wi-Fi? Per farlo è necessario aprire l’app Alexa e cliccare su “Dispositivi”. Quindi selezionare la voce “Echo & Alexa” e scegliere il dispositivo a cui ci si vuole collegare. Infine, alla voce “Modifica” accanto a “Rete Wi-Fi”, andrà inserita la password del proprio Wi-Fi. La connessione sarà facile e immediata.

La domotica del futuro
Sicuramente avrai sentito parlare di dispositivi per la domotica e di “casa domotica”. Con questo termine vengono indicate quelle tecnologie pensate appositamente per la casa e generalmente atte a migliorare la vita domestica.

Tutti i dispositivi intelligenti, Alexa compresa, non sono pensati per essere fini a se stessi, ma una volta collegati ad altri dispositivi possono davvero cambiarci la vita e rendere la nostra quotidianità più tranquilla e serena. Perché? Perché possiamo programmare e lasciare che robot e dispositivi tecnologici evoluti facciano una serie di azioni quotidiane al nostro posto. Vivere in una casa in cui più dispositivi “parlano” tra loro aiuta a:

  • migliorare la qualità della vita;
  • aumentare la sicurezza;
  • semplificare la progettazione, l’installazione, la manutenzione e l’utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione.
Se vuoi approfondire l’argomento, abbiamo scritto una guida dedicata a cos'è la domotica, come funziona, in cosa si distingue una casa domotica da una casa smart e i dispositivi e le tecnologie alla base della home automation, leggila ora!

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
FILTRI
Suggeriti
Filtri attivi
Ordina per : Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo crescente
  • Prezzo decrescente
Reset filtri
Vedi 
Suggeriti
Mostra più prodotti
Confronta
È possibile confrontare al massimo 4 prodotti per volta.
Notifica disponibilità Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerà disponibile

Effettua il login per aggiungere alla Wishlist Effettua il login per aggiungere alla Wishlist Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Confronta
Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Condividi
Acquista Notifica disponibilitá Ordina In abbinata In abbinata
Descrizione Specifiche Servizi Recensioni
Categorie Marca Prezzo Tutti i Filtri
Visualizza l'etichetta energetica
Svuota Wishlist Rimuovi Prodotto dalla Wishlist Aggiungi Sticker : seleziona prima un prodotto Aggiungi Sticker al prodotto Aggiungi Label : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Label Aggiungi Nota : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Nota Condividi la tua Wishlist
Informativa privacy