Cosa sono i droni e come funzionano

cosa sono i droni

Ti stai chiedendo cosa fanno i droni e come si usano? Scoprilo nella guida Unieuro!

Guardando in cielo ti sarà capitato di vedere droni che volano liberamente, ma la moda dei droni è esplosa solo di recente e sebbene possa sembrare strettamente legata all’ambito ludico e personale, i droni vengono spesso utilizzati anche come strumenti per controllare il territorio e come apparecchi di sorveglianza. Diversamente da quanto potremmo pensare, i droni non possono volare ovunque, essendo dotati di telecamere, e in ogni caso necessitano di consensi appositi. Talvolta, addirittura, è necessario un brevetto per poter fare volare i droni, ma sempre e comunque in aree ben precise in modo tale da tutelare la privacy e la sicurezza di tutti. Il tema della sicurezza e dell’utilizzo consapevole dei droni è importante in quanto il rischio di un uso improprio si lega a possibili collisioni tra droni e persone con conseguenze che potrebbero essere anche molto gravi. Inoltre, la presenza delle telecamere sui droni deve essere regolamentata per evitare problemi legati alla privacy. Per comprendere meglio cosa sono i droni, il loro meccanismo di funzionamento, i principali usi e molto altro, segui la nostra guida dettagliata.

Cosa Sono i Droni | Unieuro

Cosa sono i droni
Di droni ultimamente se ne vedono molti, ma che cos’è un drone nello specifico? I droni sono apparecchi radiocomandati da un pilota da remoto. Nella maggior parte dei casi, i droni possiedono telecamere incorporate, montate su supporti di stabilizzazione video, detti “gimbal”. I droni sono composti da vari motori e il numero dei motori presente rappresenta il carico che il drone stesso può portare e di conseguenza la sua potenza: possono essere a tre, quattro, sei o otto motori.

Se un drone con tre motori può caricare al massimo una telecamera leggera, un drone a 8 motori è indubbiamente più evoluto e può caricare telecamere complesse in grado di scattare foto o girare riprese professionali molto dettagliate.

Per cosa vengono utilizzati i droni
I droni possono essere utilizzati in ambiti molto diversi e per esigenze differenti.

Per Cosa si Usano i Droni | Unieuro

Ad esempio:

  • ambito agricolo: i droni sono utili per monitorare campi e raccolte e per avvisare tempestivamente nel caso di problemi legati alle coltivazioni. Inoltre, possono essere usati in caso di incendi e durante le operazioni di spegnimento degli stessi;
  • ambito ludico/amatoriale: come abbiamo potuto vedere i droni, se provvisti di una telecamera, possono eseguire riprese o scattare foto di paesaggi dall’alto ma anche essere utilizzati durante eventi e feste per effettuare riprese scenografiche;
  • ambito energetico: i droni sono utilizzati talvolta per monitorare linee elettriche, impianti fotovoltaici e impianti eolici, ma anche per monitorare gasdotti e oleodotti;
  • ambito sanitario: in questo caso i droni sono davvero uno strumento in grado di salvare delle vite, in quanto possono consegnare viveri e medicinali in zone problematiche, colpite da calamità naturali oppure in territori di guerra.

Caratteristiche dei Droni | Unieuro

Le caratteristiche dei droni
A livello di funzionalità, i droni possono svolgere tutti più o meno le stesse operazioni, come fare foto e video, ma si differenziano fra loro per specificità tecniche, che impattano sulla versatilità del dispositivo. Un drone pensato per un utilizzo professionale, avrà caratteristiche diverse da un drone giocattolo o da un drone che vorremmo utilizzare per fare foto o video amatoriali.

Ogni drone ha quindi delle caratteristiche peculiari e la differenza fra i diversi droni dipende da:

  • Peso e dimensione: più un drone è grosso e pesante e più siamo di fronte ad apparecchi evoluti e potenti, capaci di eseguire funzioni diverse e spesso anche piuttosto complesse. Per scopi ludici, vengono solitamente utilizzati droni piccoli e funzionali, mentre per scopi lavorativi e professionali si tende a scegliere droni più complessi;
  • tipologia di controllo: i droni possono essere comandati tramite Bluetooth, con rete Wi-Fi o con sistemi di radiofrequenza;
  • GPS incorporato: i droni con GPS incorporato riescono a definire la loro posizione e possono auto-pilotarsi senza bisogno di un intervento umano;
  • autonomia: i droni più basic generalmente hanno una autonomia massima di 30 minuti, mentre quelli più avanzati e professionali possono durare a lungo;
  • capacità di elevazione: alcuni droni possono volare molto in alto. Tuttavia, altezza e distanze durante il volo possono essere soggette a regolamentazione di vario genere.

Come funziona un drone
Un drone radiocomandato può essere controllato tramite PC, tramite telecomando e come abbiamo visto può essere comandato tramite Bluetooth, con rete Wi-Fi o con sistemi di radiofrequenza. La sua guida è abbastanza semplice e intuitiva, soprattutto se il drone è fornito di stabilizzazione GPS durante il volo.

Come Funziona un Drone | Unieuro

La maggior parte dei comandi controlla i movimenti del drone mentre alcuni comandi sono dedicati ai settaggi della videocamera. In alcune occasioni, la guida del drone può essere supportata tramite applicazioni da installare su smartphone e tablet.

Come usare un drone
Esistono due diversi tipi di droni, quelli che vengono pilotati tramite radiocomando da remoto e quelli che non devono essere pilotati, ovvero che tramite un software che ne consente la programmazione, sono in grado di svolgere le operazioni autonomamente. I primi sono naturalmente quelli più utilizzati a scopo ludico/amatoriale o comunque privato.

Solitamente per pilotare da remoto un drone è possibile utilizzare il joystick in dotazione. Se sei alle prime armi, il consiglio è di cominciare con i droni di dimensioni più piccole, in modo da prendere familiarità. Per quanto riguarda il volo dei droni, questi possono eseguire traiettorie diverse a seconda dei bisogni e delle scelte del pilota remoto. Infatti, è possibile telecomandare il drone facendogli fare un percorso improvviso oppure settare un percorso di navigazione a punti prestabilito e quindi farlo muovere in completa autonomia.

Dove possono essere utilizzati i droni e che distanza raggiunge un drone
Abbiamo potuto vedere che i droni non sono giocattoli, ma apparecchi anche molto complessi, capaci di eseguire azioni e funzioni ben strutturate. Una delle domande più frequenti rimane “dove posso volare con il drone e che distanza raggiunge un drone?“

Poiché a partire dal 1° gennaio 2021 è entrata in vigore la nuova normativa in tema di regolamentazione dell'utilizzo dei droni, con la quale non si pone più distinzione fra un uso professionale o ricreativo di questi dispositivi, il consiglio principale è quello di prendere visione del regolamento ufficiale prima di iniziare ad utilizzare il proprio drone. Ciò non solo per via dei rischi che potrebbe comportare un uso improprio di questi dispositivi, ma anche per via delle sanzioni in cui si potrebbe incorrere in caso si volasse su territori vietati o sottoposti a specifiche restrizioni, come ad esempio nelle vicinanze degli aeroporti. Qui ti possiamo dire in modo generico che ciò che conta è la pericolosità dell'operazione di volo del drone, cioè che ci siano potenziali rischi per le persone e per l'ambiente. Inoltre, sono previste regolamentazioni e autorizzazioni specifiche in base alle caratteristiche del dispositivo, come ad esempio il peso, all'operazione da svolgere, ad esempio che si tratti di un'operazione di volo semplice o del trasporto di beni tramite un drone, e alla zona geografica nella quale sarà effettuata l'operazione di volo.

Dove acquistare i droni
Stai pensando di acquistare un drone? Scopri l’offerta di droni e accessori per droni sul sito Unieuro.it che risponderanno a tutte le tue esigenze!

Torna in alto
cosa sono i droni

Cosa sono i droni e come funzionano

Ti stai chiedendo cosa fanno i droni e come si usano? Scoprilo nella guida Unieuro!

Guardando in cielo ti sarà capitato di vedere droni che volano liberamente, ma la moda dei droni è esplosa solo di recente e sebbene possa sembrare strettamente legata all’ambito ludico e personale, i droni vengono spesso utilizzati anche come strumenti per controllare il territorio e come apparecchi di sorveglianza. Diversamente da quanto potremmo pensare, i droni non possono volare ovunque, essendo dotati di telecamere, e in ogni caso necessitano di consensi appositi. Talvolta, addirittura, è necessario un brevetto per poter fare volare i droni, ma sempre e comunque in aree ben precise in modo tale da tutelare la privacy e la sicurezza di tutti. Il tema della sicurezza e dell’utilizzo consapevole dei droni è importante in quanto il rischio di un uso improprio si lega a possibili collisioni tra droni e persone con conseguenze che potrebbero essere anche molto gravi. Inoltre, la presenza delle telecamere sui droni deve essere regolamentata per evitare problemi legati alla privacy. Per comprendere meglio cosa sono i droni, il loro meccanismo di funzionamento, i principali usi e molto altro, segui la nostra guida dettagliata.

Cosa Sono i Droni | Unieuro

Cosa sono i droni
Di droni ultimamente se ne vedono molti, ma che cos’è un drone nello specifico? I droni sono apparecchi radiocomandati da un pilota da remoto. Nella maggior parte dei casi, i droni possiedono telecamere incorporate, montate su supporti di stabilizzazione video, detti “gimbal”. I droni sono composti da vari motori e il numero dei motori presente rappresenta il carico che il drone stesso può portare e di conseguenza la sua potenza: possono essere a tre, quattro, sei o otto motori.

Se un drone con tre motori può caricare al massimo una telecamera leggera, un drone a 8 motori è indubbiamente più evoluto e può caricare telecamere complesse in grado di scattare foto o girare riprese professionali molto dettagliate.

Per Cosa si Usano i Droni | Unieuro

Per cosa vengono utilizzati i droni
I droni possono essere utilizzati in ambiti molto diversi e per esigenze differenti.

Ad esempio:

  • ambito agricolo: i droni sono utili per monitorare campi e raccolte e per avvisare tempestivamente nel caso di problemi legati alle coltivazioni. Inoltre, possono essere usati in caso di incendi e durante le operazioni di spegnimento degli stessi;
  • ambito ludico/amatoriale: come abbiamo potuto vedere i droni, se provvisti di una telecamera, possono eseguire riprese o scattare foto di paesaggi dall’alto ma anche essere utilizzati durante eventi e feste per effettuare riprese scenografiche;
  • ambito energetico: i droni sono utilizzati talvolta per monitorare linee elettriche, impianti fotovoltaici e impianti eolici, ma anche per monitorare gasdotti e oleodotti;
  • ambito sanitario: in questo caso i droni sono davvero uno strumento in grado di salvare delle vite, in quanto possono consegnare viveri e medicinali in zone problematiche, colpite da calamità naturali oppure in territori di guerra.

Caratteristiche dei Droni | Unieuro

Le caratteristiche dei droni
A livello di funzionalità, i droni possono svolgere tutti più o meno le stesse operazioni, come fare foto e video, ma si differenziano fra loro per specificità tecniche, che impattano sulla versatilità del dispositivo. Un drone pensato per un utilizzo professionale, avrà caratteristiche diverse da un drone giocattolo o da un drone che vorremmo utilizzare per fare foto o video amatoriali.

Ogni drone ha quindi delle caratteristiche peculiari e la differenza fra i diversi droni dipende da:

  • Peso e dimensione: più un drone è grosso e pesante e più siamo di fronte ad apparecchi evoluti e potenti, capaci di eseguire funzioni diverse e spesso anche piuttosto complesse. Per scopi ludici, vengono solitamente utilizzati droni piccoli e funzionali, mentre per scopi lavorativi e professionali si tende a scegliere droni più complessi;
  • tipologia di controllo: i droni possono essere comandati tramite Bluetooth, con rete Wi-Fi o con sistemi di radiofrequenza;
  • GPS incorporato: i droni con GPS incorporato riescono a definire la loro posizione e possono auto-pilotarsi senza bisogno di un intervento umano;
  • autonomia: i droni più basic generalmente hanno una autonomia massima di 30 minuti, mentre quelli più avanzati e professionali possono durare a lungo;
  • capacità di elevazione: alcuni droni possono volare molto in alto. Tuttavia, altezza e distanze durante il volo possono essere soggette a regolamentazione di vario genere.

Come Funziona un Drone | Unieuro

Come funziona un drone
Un drone radiocomandato può essere controllato tramite PC, tramite telecomando e come abbiamo visto può essere comandato tramite Bluetooth, con rete Wi-Fi o con sistemi di radiofrequenza. La sua guida è abbastanza semplice e intuitiva, soprattutto se il drone è fornito di stabilizzazione GPS durante il volo.

La maggior parte dei comandi controlla i movimenti del drone mentre alcuni comandi sono dedicati ai settaggi della videocamera. In alcune occasioni, la guida del drone può essere supportata tramite applicazioni da installare su smartphone e tablet.

Come usare un drone
Esistono due diversi tipi di droni, quelli che vengono pilotati tramite radiocomando da remoto e quelli che non devono essere pilotati, ovvero che tramite un software che ne consente la programmazione, sono in grado di svolgere le operazioni autonomamente. I primi sono naturalmente quelli più utilizzati a scopo ludico/amatoriale o comunque privato.

Solitamente per pilotare da remoto un drone è possibile utilizzare il joystick in dotazione. Se sei alle prime armi, il consiglio è di cominciare con i droni di dimensioni più piccole, in modo da prendere familiarità. Per quanto riguarda il volo dei droni, questi possono eseguire traiettorie diverse a seconda dei bisogni e delle scelte del pilota remoto. Infatti, è possibile telecomandare il drone facendogli fare un percorso improvviso oppure settare un percorso di navigazione a punti prestabilito e quindi farlo muovere in completa autonomia.

Dove possono essere utilizzati i droni e che distanza raggiunge un drone
Abbiamo potuto vedere che i droni non sono giocattoli, ma apparecchi anche molto complessi, capaci di eseguire azioni e funzioni ben strutturate. Una delle domande più frequenti rimane “dove posso volare con il drone e che distanza raggiunge un drone?“

Poiché a partire dal 1° gennaio 2021 è entrata in vigore la nuova normativa in tema di regolamentazione dell'utilizzo dei droni, con la quale non si pone più distinzione fra un uso professionale o ricreativo di questi dispositivi, il consiglio principale è quello di prendere visione del regolamento ufficiale prima di iniziare ad utilizzare il proprio drone. Ciò non solo per via dei rischi che potrebbe comportare un uso improprio di questi dispositivi, ma anche per via delle sanzioni in cui si potrebbe incorrere in caso si volasse su territori vietati o sottoposti a specifiche restrizioni, come ad esempio nelle vicinanze degli aeroporti. Qui ti possiamo dire in modo generico che ciò che conta è la pericolosità dell'operazione di volo del drone, cioè che ci siano potenziali rischi per le persone e per l'ambiente. Inoltre, sono previste regolamentazioni e autorizzazioni specifiche in base alle caratteristiche del dispositivo, come ad esempio il peso, all'operazione da svolgere, ad esempio che si tratti di un'operazione di volo semplice o del trasporto di beni tramite un drone, e alla zona geografica nella quale sarà effettuata l'operazione di volo.

Dove acquistare i droni
Stai pensando di acquistare un drone? Scopri l’offerta di droni e accessori per droni sul sito Unieuro.it che risponderanno a tutte le tue esigenze!

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
FILTRI
Suggeriti
Filtri attivi
Ordina per : Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo crescente
  • Prezzo decrescente
Reset filtri
Vedi 
Suggeriti
Mostra più prodotti
Confronta
È possibile confrontare al massimo 4 prodotti per volta.
Notifica disponibilità Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerà disponibile

Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Confronta
Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Condividi
Acquista Notifica disponibilitá Ordina In abbinata In abbinata
Descrizione Specifiche Servizi Recensioni
Categorie Marca Prezzo Tutti i Filtri
Visualizza l'etichetta energetica
Svuota Wishlist Rimuovi Prodotto dalla Wishlist Aggiungi Sticker : seleziona prima un prodotto Aggiungi Sticker al prodotto Aggiungi Label : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Label Aggiungi Nota : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Nota Condividi la tua Wishlist
Informativa privacy