Wishlist

Non hai prodotti nella lista dei desideri
Per aggiungerli, vai in una scheda o anteprima prodotto e clicca su: Aggiungi alla lista dei desideri
converti questa lista in carrello
Carrello
il tuo carrello

Il tuo carrello è al momento vuoto
Continua i tuoi acquisti e scegli tra
consegna a domicilio o in negozio
Store
Menu Chiudi
  • Naviga per marca
  • Offerte





Come funziona Google Home e a cosa serve?

Sai come funziona Google Home e le richieste che puoi fare allo smart speaker di Google? 

Da quanto tempo sogni di aver in casa un maggiordomo virtuale che dia una risposta a tutte le tue domande ed esaudisca i tuoi desideri senza dover muovere un dito? Con Google Home potrai realizzare questo tuo sogno: pur non essendo ancora capace di portare snack a domicilio, questo smart speaker è in grado di recepire un’ampia serie di comandi mentre tu stai comodamente seduto sul divano. Ma come funziona Google Home e a cosa serve esattamente?

Come funziona Google Home?

Ok Google, spegni le luci”, “Ok Google, leggimi la ricetta della carbonara”, “Ok Google, che tempo ci sarà domani a Berlino?”: queste sono solo alcune delle domande che è possibile fare allo smart speaker di Google Home o di Google Home Mini. Ma cosa sono gli smart speaker? Non si tratta di conduttori radiofonici, bensì di assistenti vocali che, interpretando il linguaggio naturale, sono in grado di dialogare con l’utente, fornendo informazioni o compiendo le operazioni richieste. Come funziona Google Home? Questo innovativo assistente virtuale per la tua casa ha l’Assistente Google integrato, che si attiva appunto al semplice comando “Ok Google”. 

Per installare questo maggiordomo virtuale non serve una laurea in astrofisica, basta semplicemente che tu abbia un po’ di confidenza con la tecnologia. Come prima cosa dovrai scaricare l’applicazione Google Home sul tuo smartphone. Collega lo smart speaker a una presa della corrente, e non fuggire spaventato quando si accenderà da solo, è tutto nella norma. Avvia l’applicazione che hai precedentemente installato e segui la procedura, cliccando su “Inizia”. 

Collega quindi il tuo account Google all’assistente vocale, permetti l’accesso alla tua posizione e configura tutti i dispositivi che vuoi connettere. Insegna al tuo nuovo amico a riconoscere la tua voce, dopo di che collega gli eventuali servizi che vuoi utilizzare, come film, musica, radio. Ovviamente non puoi pretendere di fare tutto ciò ancora prima che ti arrivi la connessione Internet a casa: per attivare Google Home e Google Home Mini è infatti fondamentale avere un’ottima connessione Wi-Fi. 

A cosa serve Google Home? 

Ad esempio, non sai cosa regalare a Natale per lui (Link articolo Regali di Natale per lui, quali sono i più originali?) l’assistente vocale di Google potrebbe essere la soluzione perfetta! Se hai poi deciso di acquistarlo, una delle prime domande che potresti farti è ma a cosa serve Google Home? Devi sapere che il funzionamento di Google Home e Google Home Mini sintetizza la filosofia in base alla quale Google ha progettato il proprio hardware, ovvero proporre soluzioni semplici che siano funzionali ogni qualvolta gli utenti ne abbiano bisogno. Sei pronto a sbizzarrirti con le domande da fare al tuo assistente virtuale?

Ecco quali sono le principali funzioni di Google Home:

  • tradurre frasi in un’altra lingua;
  • eseguire calcoli matematici;
  • ottenere informazioni nutrizionali e conversioni di unità di misura;
  • fornire informazioni su meteo, traffico, attualità, finanza, sport;
  • riprodurre brani, playlist e album dai servizi musicali di Google Play Musica e Spotify;
  • riprodurre la radio e le notizie dai servizi news disponibili;
  • controllare la casa, ovvero i dispositivi smart home supportati, come termostato, lampadine e altro;
  • svolgere attività come fare la lista della spesa, memorizzare le informazioni, trasferire dati sul telefono, inviare messaggi vocali ed effettuare chiamate. 

 Sei pronto quindi a far sì che lo smart speaker di Google Home diventi il tuo nuovo migliore amico?

Torna in alto

Come funziona Google Home e a cosa serve?

Sai come funziona Google Home e le richieste che puoi fare allo smart speaker di Google? 

Da quanto tempo sogni di aver in casa un maggiordomo virtuale che dia una risposta a tutte le tue domande ed esaudisca i tuoi desideri senza dover muovere un dito? Con Google Home potrai realizzare questo tuo sogno: pur non essendo ancora capace di portare snack a domicilio, questo smart speaker è in grado di recepire un’ampia serie di comandi mentre tu stai comodamente seduto sul divano. Ma come funziona Google Home e a cosa serve esattamente?

Come funziona Google Home?

Ok Google, spegni le luci”, “Ok Google, leggimi la ricetta della carbonara”, “Ok Google, che tempo ci sarà domani a Berlino?”: queste sono solo alcune delle domande che è possibile fare allo smart speaker di Google Home o di Google Home Mini. Ma cosa sono gli smart speaker? Non si tratta di conduttori radiofonici, bensì di assistenti vocali che, interpretando il linguaggio naturale, sono in grado di dialogare con l’utente, fornendo informazioni o compiendo le operazioni richieste. Come funziona Google Home? Questo innovativo assistente virtuale per la tua casa ha l’Assistente Google integrato, che si attiva appunto al semplice comando “Ok Google”. 

Per installare questo maggiordomo virtuale non serve una laurea in astrofisica, basta semplicemente che tu abbia un po’ di confidenza con la tecnologia. Come prima cosa dovrai scaricare l’applicazione Google Home sul tuo smartphone. Collega lo smart speaker a una presa della corrente, e non fuggire spaventato quando si accenderà da solo, è tutto nella norma. Avvia l’applicazione che hai precedentemente installato e segui la procedura, cliccando su “Inizia”. 


Collega quindi il tuo account Google all’assistente vocale, permetti l’accesso alla tua posizione e configura tutti i dispositivi che vuoi connettere. Insegna al tuo nuovo amico a riconoscere la tua voce, dopo di che collega gli eventuali servizi che vuoi utilizzare, come film, musica, radio. Ovviamente non puoi pretendere di fare tutto ciò ancora prima che ti arrivi la connessione Internet a casa: per attivare Google Home e Google Home Mini è infatti fondamentale avere un’ottima connessione Wi-Fi. 

A cosa serve Google Home? 

Ad esempio, non sai cosa regalare a Natale per lui (Link articolo Regali di Natale per lui, quali sono i più originali?) l’assistente vocale di Google potrebbe essere la soluzione perfetta! Se hai poi deciso di acquistarlo, una delle prime domande che potresti farti è ma a cosa serve Google Home? Devi sapere che il funzionamento di Google Home e Google Home Mini sintetizza la filosofia in base alla quale Google ha progettato il proprio hardware, ovvero proporre soluzioni semplici che siano funzionali ogni qualvolta gli utenti ne abbiano bisogno. Sei pronto a sbizzarrirti con le domande da fare al tuo assistente virtuale? Ecco quali sono le principali funzioni di Google Home:

  • tradurre frasi in un’altra lingua;
  • eseguire calcoli matematici;
  • ottenere informazioni nutrizionali e conversioni di unità di misura;
  • fornire informazioni su meteo, traffico, attualità, finanza, sport;
  • riprodurre brani, playlist e album dai servizi musicali di Google Play Musica e Spotify;
  • riprodurre la radio e le notizie dai servizi news disponibili;
  • controllare la casa, ovvero i dispositivi smart home supportati, come termostato, lampadine e altro;
  • svolgere attività come fare la lista della spesa, memorizzare le informazioni, trasferire dati sul telefono, inviare messaggi vocali ed effettuare chiamate. 

 Sei pronto quindi a far sì che lo smart speaker di Google Home diventi il tuo nuovo migliore amico?

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo crescente
  • Prezzo decrescente
Filtra per: Attivi
cancella tutti i filtri
Elimina tutti i filtri
Vedi i risultati
Mostra di più
elimina tutti i filtri
elimina tutti i filtri
X

Notifica disponibilità

Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerÀ disponibile

X

Associa la tua Unieuro Card!

Inserisci qui sotto il numero della tua tessera e premi il tasto Associa

X

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Aggiungi alla wishlist