Store
Menu Chiudi
  • Naviga per marca
  • Offerte

Il Meglio in Cantina

Il Magazine dedicato a tutti i winelovers
Condividiamo consigli, esperienze, news e contenuti inediti per intraprendere insieme un viaggio inebriante sulle strade del vino

Capodanno si avvicina, è tempo di brindisi!
...le bollicine vanno sempre bene!

Scopri insieme a Federico Quaranta vini d'eccellenza racchiusi in cantine d'avanguardia

Dritte in cantina

Nella mia cantina solo il vino!

Odori pungenti, come quelli di alimenti conservati vicino alle bottiglie, possono penetrare attraverso le porosità del sughero alterando le qualità sensoriali del vino. Il luogo di conservazione dev’essere scelto con cura

In alto i calici! Ma prima le bottiglie

Prima di stappare la bottiglia è buona norma lasciarla in posizione verticale per un periodo di tempo che varia a seconda della tipologia di vino, così da far depositare sul fondo i possibili sedimenti accumulatisi durante la sua conservazione in posizione orizzontale

Illumina il vino con la luce giusta

È consigliabile conservare le bottiglie, soprattutto quelle in vetro trasparente, in ambienti con luminosità bassa e con luci fredde e uniformi che non producono calore. Esporre il vino a fonti di luce, infatti, significa accelerare i fenomeni di ossidazione e imbrunimento con una possibile variazione del gusto

Anche il vino è sensibile… a vibrazioni e rumori!

Durante la conservazione del vino è importante evitare fenomeni come rumori e vibrazioni. Piccoli urti alla bottiglia, infatti, rimettono in sospensione i sedimenti alterandone l’aspetto

Scopri tutti i modelli di cantinette Haier
TUTTI I MODELLI
Per ulteriori informazioni su "Il meglio in cantina" visita il blog.
VAI AL BLOG
Il Meglio in Cantina

Il Magazine dedicato a tutti i winelovers
Condividiamo consigli, esperienze, news e contenuti inediti per intraprendere insieme un viaggio inebriante sulle strade del vino

Capodanno si avvicina, è tempo di brindisi!
...le bollicine vanno sempre bene!

Scopri insieme a Federico Quaranta vini d'eccellenza racchiusi in cantine d'avanguardia

Dritte in cantina

Nella mia cantina solo il vino!

Odori pungenti, come quelli di alimenti conservati vicino alle bottiglie, possono penetrare attraverso le porosità del sughero alterando le qualità sensoriali del vino. Il luogo di conservazione dev’essere scelto con cura

In alto i calici! Ma prima le bottiglie

Prima di stappare la bottiglia è buona norma lasciarla in posizione verticale per un periodo di tempo che varia a seconda della tipologia di vino, così da far depositare sul fondo i possibili sedimenti accumulatisi durante la sua conservazione in posizione orizzontale

Illumina il vino con la luce giusta

È consigliabile conservare le bottiglie, soprattutto quelle in vetro trasparente, in ambienti con luminosità bassa e con luci fredde e uniformi che non producono calore. Esporre il vino a fonti di luce, infatti, significa accelerare i fenomeni di ossidazione e imbrunimento con una possibile variazione del gusto

Anche il vino è sensibile… a vibrazioni e rumori!

Durante la conservazione del vino è importante evitare fenomeni come rumori e vibrazioni. Piccoli urti alla bottiglia, infatti, rimettono in sospensione i sedimenti alterandone l’aspetto

Scopri tutti i modelli di cantinette Haier
TUTTI I MODELLI
Per ulteriori informazioni su "Il meglio in cantina" visita il blog.
VAI AL BLOG

Assistenza clienti

Scrivici
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
Filtra per: Attivi
cancella tutti i filtri
PRODOTTI PER PAGINA 
Mostra di più
elimina tutti i filtri
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
elimina tutti i filtri
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
X

Notifica disponibilità

Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerÀ disponibile

X

Associa la tua Unieuro Card!

Inserisci qui sotto il numero della tua tessera e premi il tasto Associa

X

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Aggiungi alla wishlist