Wishlist

Non hai prodotti nella lista dei desideri
Per aggiungerli, vai in una scheda o anteprima prodotto e clicca su: Aggiungi alla lista dei desideri
converti questa lista in carrello
Carrello
il tuo carrello

Il tuo carrello è al momento vuoto
Continua i tuoi acquisti e scegli tra
consegna a domicilio o in negozio
Store
Menu Chiudi
  • Naviga per marca
  • Offerte

Lava e aspira pavimenti, come sceglierlo?

Hai deciso di acquistare una lava e aspira pavimenti ma non sai quale scegliere? Ecco i fattori che devi tenere in considerazione.

Lo sapevi che il multitasking è una dote non soltanto dell’uomo ma anche degli elettrodomestici? Ne è un chiaro esempio la lava e aspira pavimenti: questo apparecchio è infatti capace di aspirare i pavimenti e lavarli subito dopo. E non temere, non avrai fra le mani un elettrodomestico mastodontico che ti costringerà a dover fare sedute di fisioterapia per rimettere a posto la tua schiena. L’aspirapolvere lava e aspira è infatti un prodotto generalmente comodo e leggero, pratico da utilizzare in casa.

Quali sono i fattori da valutare nella scelta dello spazzolone lavapavimenti?

Se non conoscevi già questo utile prodotto, di sicuro non sarai un tecnico a riguardo. Sappi che nella scelta della lava e aspira pavimenti più adatto alle tue esigenze dovrai tenere in considerazione una serie di caratteristiche tecniche del prodotto. Fra queste vi è la struttura dell’elettrodomestico: quest’ultima incide in maniera significativa sulla praticità di utilizzo e sulla capacità di adattamento a diversi tipi di pulizia. Lo sapevi che esistono diverse tipologie di apparecchi aspira, lava e asciuga pavimenti? I più comuni sono quelli utilizzati per un uso domestico, cioè quelli a traino o le scope elettriche, ma ci sono anche generatori di vapore economici che possono essere impiegati a livello aziendale.

Come per la scelta dell’aspirapolvere, allo stesso modo nel decidere quale spazzolone lavapavimenti acquistare dovrai prendere in considerazione le dimensioni del prodotto. Nel tuo appartamento non vuoi ritrovarti a condividere la cucina con la lava e aspira pavimenti, vero? Ecco, allora è importante tenere conto di questo fattore, perché in commercio ci sono anche modelli piuttosto ingombranti e scomodi da manovrare e riporre.

Sempre a livello di struttura, per scegliere la tua aspirapolvere lava e aspira considera il peso dell’apparecchio, nonché la presenza o meno di un cavo di alimentazione. Se ti vuoi divertire a scorrazzare per casa con il tuo nuovo giochino elettrico allora dovrai optare per un modello che non ha il filo, o per uno che ha un filo che consente un raggio d’azione piuttosto ampio. Ma non solo: la presenza o meno del cavo di alimentazione influisce anche sul tempo che impiegherai per le pulizie. Un filo corto, infatti, ti costringerà all’insopportabile operazione di dover cambiare più volte la presa della corrente, mentre uno lungo ti permetterà, con tua somma gioia, di poter effettuare sessioni di lavoro continuative.

Non vuoi avere fastidiosi calli sulle mani o dolori articolari a polso e braccio? Allora nella decisione di quale lava e aspira pavimenti comprare considera l’impugnatura è fondamentale. Una buona scelta di quest’ultima ti permetterà di poter utilizzare in modo confortevole l’apparecchio: sappi che alcuni modelli sono anche dotati di un’asta reclinabile, che favorisce il raggiungimento di punti nascosti e l’adattamento alla tua postura.

Altri elementi per scegliere l’aspirapolvere lava e aspira

Pensi di essere pronto a fare la scelta migliore per la lava e aspira pavimenti? E invece no, ci sono ancora altri elementi da considerare per effettuare un acquisto oculato e sensato. La tipologia di spazzola, per esempio: molto spesso lo spazzolone lavapavimenti è dotato di rulli in microfibra o altri materiali che consentono una pulizia profonda delle superfici, mentre alcuni prodotti hanno addirittura una funzione di autopulizia dei rulli.

Un altro fattore decisivo per capire quale lava e aspira pavimenti acquistare è la potenza elettrica e l’alimentazione. Se ti stai chiedendo perché, è presto detto: potenza e alimentazione sono due elementi che influiscono sulle prestazioni dell’elettrodomestico, sia in termini di aspirazione che di pulizia delle superfici. I modelli che hanno il filo generalmente hanno una potenza maggiore e offrono standard più elevati per quanto riguarda l’aspirazione, l’efficacia dell’asciugatura e la velocità dei rulli per il lavaggio. Infine, la tecnologia della lava e aspira pavimenti, nonché gli accessori sono gli altri elementi da valutare. In questi due fattori rientrano la capacità dei serbatoi, il sistema di filtraggio e la presenza o meno di spazzole e rulli appositi per determinate tipologie di superfici.

Stai già fremendo per acquistare la tua nuovissima lava e aspira pavimenti?

Torna in alto

Lava e aspira pavimenti, come sceglierlo?

Hai deciso di acquistare una lava e aspira pavimenti ma non sai quale scegliere? Ecco i fattori che devi tenere in considerazione.

Lo sapevi che il multitasking è una dote non soltanto dell’uomo ma anche degli elettrodomestici? Ne è un chiaro esempio la lava e aspira pavimenti: questo apparecchio è infatti capace di aspirare i pavimenti e lavarli subito dopo. E non temere, non avrai fra le mani un elettrodomestico mastodontico che ti costringerà a dover fare sedute di fisioterapia per rimettere a posto la tua schiena. L’aspirapolvere lava e aspira è infatti un prodotto generalmente comodo e leggero, pratico da utilizzare in casa.

Quali sono i fattori da valutare nella scelta dello spazzolone lavapavimenti?

Se non conoscevi già questo utile prodotto, di sicuro non sarai un tecnico a riguardo. Sappi che nella scelta della lava e aspira pavimenti più adatto alle tue esigenze dovrai tenere in considerazione una serie di caratteristiche tecniche del prodotto. Fra queste vi è la struttura dell’elettrodomestico: quest’ultima incide in maniera significativa sulla praticità di utilizzo e sulla capacità di adattamento a diversi tipi di pulizia. Lo sapevi che esistono diverse tipologie di apparecchi aspira, lava e asciuga pavimenti? I più comuni sono quelli utilizzati per un uso domestico, cioè quelli a traino o le scope elettriche, ma ci sono anche generatori di vapore economici che possono essere impiegati a livello aziendale.

Come per la scelta dell’aspirapolvere, allo stesso modo nel decidere quale spazzolone lavapavimenti acquistare dovrai prendere in considerazione le dimensioni del prodotto. Nel tuo appartamento non vuoi ritrovarti a condividere la cucina con la lava e aspira pavimenti, vero? Ecco, allora è importante tenere conto di questo fattore, perché in commercio ci sono anche modelli piuttosto ingombranti e scomodi da manovrare e riporre.

Sempre a livello di struttura, per scegliere la tua aspirapolvere lava e aspira considera il peso dell’apparecchio, nonché la presenza o meno di un cavo di alimentazione. Se ti vuoi divertire a scorrazzare per casa con il tuo nuovo giochino elettrico allora dovrai optare per un modello che non ha il filo, o per uno che ha un filo che consente un raggio d’azione piuttosto ampio. Ma non solo: la presenza o meno del cavo di alimentazione influisce anche sul tempo che impiegherai per le pulizie. Un filo corto, infatti, ti costringerà all’insopportabile operazione di dover cambiare più volte la presa della corrente, mentre uno lungo ti permetterà, con tua somma gioia, di poter effettuare sessioni di lavoro continuative.

Non vuoi avere fastidiosi calli sulle mani o dolori articolari a polso e braccio? Allora nella decisione di quale lava e aspira pavimenti comprare considera l’impugnatura è fondamentale. Una buona scelta di quest’ultima ti permetterà di poter utilizzare in modo confortevole l’apparecchio: sappi che alcuni modelli sono anche dotati di un’asta reclinabile, che favorisce il raggiungimento di punti nascosti e l’adattamento alla tua postura.

Altri elementi per scegliere l’aspirapolvere lava e aspira

Pensi di essere pronto a fare la scelta migliore per la lava e aspira pavimenti? E invece no, ci sono ancora altri elementi da considerare per effettuare un acquisto oculato e sensato. La tipologia di spazzola, per esempio: molto spesso lo spazzolone lavapavimenti è dotato di rulli in microfibra o altri materiali che consentono una pulizia profonda delle superfici, mentre alcuni prodotti hanno addirittura una funzione di autopulizia dei rulli.

Un altro fattore decisivo per capire quale lava e aspira pavimenti acquistare è la potenza elettrica e l’alimentazione. Se ti stai chiedendo perché, è presto detto: potenza e alimentazione sono due elementi che influiscono sulle prestazioni dell’elettrodomestico, sia in termini di aspirazione che di pulizia delle superfici. I modelli che hanno il filo generalmente hanno una potenza maggiore e offrono standard più elevati per quanto riguarda l’aspirazione, l’efficacia dell’asciugatura e la velocità dei rulli per il lavaggio. Infine, la tecnologia della lava e aspira pavimenti, nonché gli accessori sono gli altri elementi da valutare. In questi due fattori rientrano la capacità dei serbatoi, il sistema di filtraggio e la presenza o meno di spazzole e rulli appositi per determinate tipologie di superfici.

Stai già fremendo per acquistare la tua nuovissima lava e aspira pavimenti?

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
Filtra per: Attivi
cancella tutti i filtri
PRODOTTI PER PAGINA 
Mostra di più
elimina tutti i filtri
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
elimina tutti i filtri
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
X

Notifica disponibilità

Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerÀ disponibile

X

Associa la tua Unieuro Card!

Inserisci qui sotto il numero della tua tessera e premi il tasto Associa

X

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Aggiungi alla wishlist