Wishlist

Non hai prodotti nella lista dei desideri
Per aggiungerli, vai in una scheda o anteprima prodotto e clicca su: Aggiungi alla lista dei desideri
converti questa lista in carrello
Carrello
il tuo carrello

Il tuo carrello è al momento vuoto
Continua i tuoi acquisti e scegli tra
consegna a domicilio o in negozio
Store
Menu Chiudi
  • Naviga per marca
  • Offerte





Collegare lo smartphone alla tv, come fare?

Vuoi sapere come collegare lo smartphone alla tv? Ecco tutti i metodi con cui fare mirroring dello schermo.

Sei stanco di guardare video e serie tv solo da smartphone? Oppure vuoi giocare con le tue app preferite direttamente dal televisore? La soluzione è molto semplice e immediata: basterà collegare lo smartphone alla tv.

Non sai come fare? Ecco diversi metodi con cui puoi replicare in grande il contenuto del tuo telefono.

Come collegare il cellulare alla tv?

Vorresti riportare tutto ciò che vedi dallo schermo del tuo smartphone sul display della tv, ma non hai mai avuto la voglia di capire come fare? Prima di tutto sappi che questa funzionalità è insita nella quasi totalità di cellulari moderni, e viene definita come mirroring, ovvero la replica del contenuto dello schermo del tuo dispositivo. Per capire come collegare il telefono alla tv sappi che esistono diversi metodi:

  • tramite supporto al DLNA;
  • tramite applicazioni;
  • tramite i cavi;
  • senza l’utilizzo dei cavi.

Stai pensando a quale smart tv scegliere in base alle sue funzionalità? Bene, sappi che le tv di ultima generazione dotate di una connessione a Internet con il Wi-Fi hanno, nella maggior parte dei casi, un supporto al DLNA. Che cos’è il DLNA? Si tratta di uno standard capace di far comunicare dispositivi connessi alla stessa rete locale. In questo caso non si tratta di vero e proprio mirroring, ma se si vuole collegare lo smartphone alla tv per proiettare foto e video può essere una valida soluzione.

Il supporto al DLNA è troppo astruso per la tua intelligenza? Allora potresti ovviare all’incognita di come collegare il telefono alla tv scaricando delle applicazioni: sia sui dispositivi Android che su quelli iOS esistono delle app che sono capaci di far comunicare il cellulare con lo schermo del televisore.

Come collegare il telefono alla tv senza cavi e con i cavi?

Ma non è finita qui: i metodi più comuni per trasmettere lo schermo Android o iOS sulla tv consistono nell’utilizzo o meno dei cavi.

Se decidi di collegare lo smartphone alla tv usando il cavo, sappi che esistono due standard:

  • se usi dispositivi Samsung, Sony o HTC puoi ricorrere al cavo MHL, che serve per unire le funzionalità di HDMI e USB permettendo di espandere le funzionalità del cellulare;
  • se usi invece dispositivi HTC 10, LG V20 o Samsung Galaxy S8 o simili, così come per i telefoni iOS, dovrai utilizzare un adattatore, oltre a un normale cavo HDMI.

Se avere un cavo in giro ti dà noia e preferiresti collegare lo smartphone alla tv senza il filo puoi usare anche altri metodi. Fra questi vi è il Chromecast: un dongle HDMI in grado di ricevere contenuti multimediali da applicazioni Android e iOS e dal browser Chrome sul computer, da servizi online o da media locali.

Per installare Chromecast alla tv ti basterà collegarlo con il cavo USB in dotazione al televisore e comandarlo poi dal tuo smartphone, tablet o computer. Oltre all’estrema semplicità di utilizzo, questo dispositivo offre anche altri vantaggi, come un prezzo competitivo, il poco ritardo nella trasmissione e la compatibilità multipiattaforma.

Quindi quale metodo sceglierai per collegare il tuo smartphone alla tv?

Torna in alto

Collegare lo smartphone alla tv, come fare?

Vuoi sapere come collegare lo smartphone alla tv? Ecco tutti i metodi con cui fare mirroring dello schermo.

Sei stanco di guardare video e serie tv solo da smartphone? Oppure vuoi giocare con le tue app preferite direttamente dal televisore? La soluzione è molto semplice e immediata: basterà collegare lo smartphone alla tv.

Non sai come fare? Ecco diversi metodi con cui puoi replicare in grande il contenuto del tuo telefono.

Come collegare il cellulare alla tv?

Vorresti riportare tutto ciò che vedi dallo schermo del tuo smartphone sul display della tv, ma non hai mai avuto la voglia di capire come fare? Prima di tutto sappi che questa funzionalità è insita nella quasi totalità di cellulari moderni, e viene definita come mirroring, ovvero la replica del contenuto dello schermo del tuo dispositivo. Per capire come collegare il telefono alla tv sappi che esistono diversi metodi:

  • tramite supporto al DLNA;
  • tramite applicazioni;
  • tramite i cavi;
  • senza l’utilizzo dei cavi.

Stai pensando a quale smart tv scegliere in base alle sue funzionalità? Bene, sappi che le tv di ultima generazione dotate di una connessione a Internet con il Wi-Fi hanno, nella maggior parte dei casi, un supporto al DLNA. Che cos’è il DLNA? Si tratta di uno standard capace di far comunicare dispositivi connessi alla stessa rete locale. In questo caso non si tratta di vero e proprio mirroring, ma se si vuole collegare lo smartphone alla tv per proiettare foto e video può essere una valida soluzione.

Il supporto al DLNA è troppo astruso per la tua intelligenza? Allora potresti ovviare all’incognita di come collegare il telefono alla tv scaricando delle applicazioni: sia sui dispositivi Android che su quelli iOS esistono delle app che sono capaci di far comunicare il cellulare con lo schermo del televisore.

Come collegare il telefono alla tv senza cavi e con i cavi?

Ma non è finita qui: i metodi più comuni per trasmettere lo schermo Android o iOS sulla tv consistono nell’utilizzo o meno dei cavi.

Se decidi di collegare lo smartphone alla tv usando il cavo, sappi che esistono due standard:

  • se usi dispositivi Samsung, Sony o HTC puoi ricorrere al cavo MHL, che serve per unire le funzionalità di HDMI e USB permettendo di espandere le funzionalità del cellulare;
  • se usi invece dispositivi HTC 10, LG V20 o Samsung Galaxy S8 o simili, così come per i telefoni iOS, dovrai utilizzare un adattatore, oltre a un normale cavo HDMI.

Se avere un cavo in giro ti dà noia e preferiresti collegare lo smartphone alla tv senza il filo puoi usare anche altri metodi. Fra questi vi è il Chromecast: un dongle HDMI in grado di ricevere contenuti multimediali da applicazioni Android e iOS e dal browser Chrome sul computer, da servizi online o da media locali.

Per installare Chromecast alla tv ti basterà collegarlo con il cavo USB in dotazione al televisore e comandarlo poi dal tuo smartphone, tablet o computer. Oltre all’estrema semplicità di utilizzo, questo dispositivo offre anche altri vantaggi, come un prezzo competitivo, il poco ritardo nella trasmissione e la compatibilità multipiattaforma.

Quindi quale metodo sceglierai per collegare il tuo smartphone alla tv?

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo crescente
  • Prezzo decrescente
Filtra per: Attivi
cancella tutti i filtri
Elimina tutti i filtri
Vedi i risultati
Mostra di più
elimina tutti i filtri
elimina tutti i filtri
X

Notifica disponibilità

Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerÀ disponibile

X

Associa la tua Unieuro Card!

Inserisci qui sotto il numero della tua tessera e premi il tasto Associa

X

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Aggiungi alla wishlist