Come funziona la friggitrice ad aria?

come funziona friggitrice ad aria

Scopri nella guida come funziona, come si usa la friggitrice ad aria e i vantaggi di sceglierne una per cucinare i tuoi piatti preferiti

Se ti stai chiedendo come cucinare in modo sano oppure sei semplicemente curioso di provare un nuovo modo di cucinare tutti i tuoi piatti preferiti, allora è arrivato il momento di scoprire come funzionano le friggitrici ad aria. Potrai gustare patatine dorate, crocchette panate e tante altre delizie croccanti senza dover ricorrere a grandi quantità di olio o burro. Questo pratico elettrodomestico funziona infatti come un piccolo forno ventilato, che sfrutta il potere del calore per realizzare pietanze a basso contenuto di grassi e dalla consistenza simile alla frittura. Vuoi saperne di più su come funziona una friggitrice ad aria? Continua a leggere la guida Unieuro!

Differenza Friggitrice ad Aria e Friggitrice ad Olio | Unieuro

Cosa differenzia la friggitrice ad aria da una friggitrice ad olio?
La friggitrice ad aria è composta nella parte superiore da una ventola che genera aria calda grazie al sistema di riscaldamento rapido e nella parte inferiore da un cestello in cui collocare il cibo.

Il sistema di cottura del cibo è molto simile a quello del forno ventilato, in quanto è l’aria riscaldata ad alte temperature che permette la cottura delle pietanze. A differenza di una friggitrice tradizionale, dove il cibo per essere fritto deve essere immerso nell’olio, con questo elettrodomestico non dovrai ricorrere a grandi quantitativi di condimenti grassi per poter gustare piatti golosi e croccanti, proprio come se fossero fritti!

Come usare la friggitrice ad aria?
Per sapere come usare la friggitrice ad aria, ricordati innanzitutto che la parte più importante di questo elettrodomestico è la camera di cottura, in cui si raggiungono temperature talmente elevate da simulare l’effetto dell’olio e ottenere la croccantezza tipica di una frittura cotta nell’olio.

Come Usare la Friggitrice ad Aria | Unieuro

È fondamentale quindi impostare la temperatura adeguata per cuocere gli alimenti e il primo consiglio per utilizzare la friggitrice ad aria nel modo corretto, a seconda del piatto che vorrai cucinare e del risultato che vorrai ottenere, è di controllare il libretto d’istruzioni del modello che hai scelto. In generale, per utilizzare la friggitrice ad aria ti basterà estrarre il cestello, adagiarci dentro gli ingredienti che più ti piacciono e attivarla, agitando il cestello di tanto in tanto e controllando che la doratura sia uniforme. Infatti, a seconda delle quantità degli alimenti, la cottura sarà più o meno veloce, quindi è consigliabile non lasciar passare troppo tempo prima di dare un’occhiata nel cestello per verificare la doratura. Solitamente si consiglia di non riempire troppo il cestello in modo che la cottura risulti omogenea e croccante.

Cosa Cucinare con Friggitrice ad Aria | Unieuro

Cosa cucinare nella friggitrice ad aria?
Se ti stai chiedendo cosa cucinare nell’Air Fryer, sappi che puoi utilizzare alimenti che si cuociono meglio con il calore a secco e che solitamente non risultano ugualmente saporiti se preparati in umido o al vapore.

Orientati quindi sui classici cibi pre-fritti, anche surgelati, per provare patatine, pizzette, alette di pollo e sofficini con una nuova consistenza decisamente più leggera. Non dimenticarti che anche le verdure, dalle melanzane ai broccoletti, si prestano molto bene per questo tipo di cottura ad aria. Questo può essere un metodo furbo anche per far scoprire ai più piccoli tutto il gusto della natura! In questo caso potresti friggere i vegetali che i più piccoli solitamente non apprezzano realizzando bastoncini di carote e di zucchine dalla doratura croccante. E se preferisci qualcosa di più goloso, anche la carne può essere cotta nella friggitrice ad aria: potrai ottenere un’invitante crosticina esterna che sarà semplicemente irresistibile. Prova ad esempio con i wurstel, il pollo, le cotolette e gli arrosticini, per portare in tavola sapori sempre diversi. Grazie alla cottura ad aria non dovrai aspettare molto tempo prima di gustare i tuoi piatti preferiti, perché a differenza del forno ventilato non ci sarà bisogno di preriscaldare nulla.

Cosa distingue le diverse friggitrici ad aria?
Per quanto riguarda cosa distingue una friggitrice ad aria rispetto a un’altra, le differenze principali si ritrovano di solito nel design del cestello di cottura e nelle temperature che questi elettrodomestici possono raggiungere.

Inoltre potrebbero variare le modalità di pulizia e di mantenimento del prodotto, anche se la maggior parte dei modelli consente di smontare le varie componenti e lavarle comodamente in lavastoviglie. Sul mercato sono disponibili diversi modelli, come ad esempio:

  • Le friggitrici ad aria Philips, che si contraddistinguono per la tecnologia Rapid Air, pensata proprio per ottenere pietanze morbide all’interno e croccanti fuori. Per scatenare tutta la potenza del calore, ti basterà un po’ d’olio e avrai piatti dalla consistenza perfetta.
  • Le friggitrici ad aria Ariete, disponibili in vari modelli: puoi sfruttare il display LCD touch screen e scegliere tra 7 programmi preimpostati, che variano a seconda del tipo di alimento che si vuole cucinare.
  • Anche le friggitrici ad aria DeLonghi sono disponibili in varie misure e con diverse funzionalità, tra cui un timer digitale che ti segnalerà la cottura ultimata per evitare bruciature.
Su Unieuro trovi tante e diverse friggitrici ad aria, che potrai confrontare per trovare la versione che meglio risponde a tutte le tue esigenze, non ti resta che dare un’occhiata sul sito e sbizzarrirti in cucina!

Torna in alto
come funziona friggitrice ad aria

Come funziona la friggitrice ad aria?

Scopri nella guida come funziona, come si usa la friggitrice ad aria e i vantaggi di sceglierne una per cucinare i tuoi piatti preferiti

Se ti stai chiedendo come cucinare in modo sano oppure sei semplicemente curioso di provare un nuovo modo di cucinare tutti i tuoi piatti preferiti, allora è arrivato il momento di scoprire come funzionano le friggitrici ad aria. Potrai gustare patatine dorate, crocchette panate e tante altre delizie croccanti senza dover ricorrere a grandi quantità di olio o burro. Questo pratico elettrodomestico funziona infatti come un piccolo forno ventilato, che sfrutta il potere del calore per realizzare pietanze a basso contenuto di grassi e dalla consistenza simile alla frittura. Vuoi saperne di più su come funziona una friggitrice ad aria? Continua a leggere la guida Unieuro!

Differenza Friggitrice ad Aria e Friggitrice ad Olio | Unieuro

Cosa differenzia la friggitrice ad aria da una friggitrice ad olio?
La friggitrice ad aria è composta nella parte superiore da una ventola che genera aria calda grazie al sistema di riscaldamento rapido e nella parte inferiore da un cestello in cui collocare il cibo.

Il sistema di cottura del cibo è molto simile a quello del forno ventilato, in quanto è l’aria riscaldata ad alte temperature che permette la cottura delle pietanze. A differenza di una friggitrice tradizionale, dove il cibo per essere fritto deve essere immerso nell’olio, con questo elettrodomestico non dovrai ricorrere a grandi quantitativi di condimenti grassi per poter gustare piatti golosi e croccanti, proprio come se fossero fritti!

Come Usare la Friggitrice ad Aria | Unieuro

Come usare la friggitrice ad aria?
Per sapere come usare la friggitrice ad aria, ricordati innanzitutto che la parte più importante di questo elettrodomestico è la camera di cottura, in cui si raggiungono temperature talmente elevate da simulare l’effetto dell’olio e ottenere la croccantezza tipica di una frittura cotta nell’olio.

È fondamentale quindi impostare la temperatura adeguata per cuocere gli alimenti e il primo consiglio per utilizzare la friggitrice ad aria nel modo corretto, a seconda del piatto che vorrai cucinare e del risultato che vorrai ottenere, è di controllare il libretto d’istruzioni del modello che hai scelto. In generale, per utilizzare la friggitrice ad aria ti basterà estrarre il cestello, adagiarci dentro gli ingredienti che più ti piacciono e attivarla, agitando il cestello di tanto in tanto e controllando che la doratura sia uniforme. Infatti, a seconda delle quantità degli alimenti, la cottura sarà più o meno veloce, quindi è consigliabile non lasciar passare troppo tempo prima di dare un’occhiata nel cestello per verificare la doratura. Solitamente si consiglia di non riempire troppo il cestello in modo che la cottura risulti omogenea e croccante.

Cosa Cucinare con Friggitrice ad Aria | Unieuro

Cosa cucinare nella friggitrice ad aria?
Se ti stai chiedendo cosa cucinare nell’Air Fryer, sappi che puoi utilizzare alimenti che si cuociono meglio con il calore a secco e che solitamente non risultano ugualmente saporiti se preparati in umido o al vapore.

Orientati quindi sui classici cibi pre-fritti, anche surgelati, per provare patatine, pizzette, alette di pollo e sofficini con una nuova consistenza decisamente più leggera. Non dimenticarti che anche le verdure, dalle melanzane ai broccoletti, si prestano molto bene per questo tipo di cottura ad aria. Questo può essere un metodo furbo anche per far scoprire ai più piccoli tutto il gusto della natura! In questo caso potresti friggere i vegetali che i più piccoli solitamente non apprezzano realizzando bastoncini di carote e di zucchine dalla doratura croccante. E se preferisci qualcosa di più goloso, anche la carne può essere cotta nella friggitrice ad aria: potrai ottenere un’invitante crosticina esterna che sarà semplicemente irresistibile. Prova ad esempio con i wurstel, il pollo, le cotolette e gli arrosticini, per portare in tavola sapori sempre diversi. Grazie alla cottura ad aria non dovrai aspettare molto tempo prima di gustare i tuoi piatti preferiti, perché a differenza del forno ventilato non ci sarà bisogno di preriscaldare nulla.

Cosa distingue le diverse friggitrici ad aria?
Per quanto riguarda cosa distingue una friggitrice ad aria rispetto a un’altra, le differenze principali si ritrovano di solito nel design del cestello di cottura e nelle temperature che questi elettrodomestici possono raggiungere.

Inoltre potrebbero variare le modalità di pulizia e di mantenimento del prodotto, anche se la maggior parte dei modelli consente di smontare le varie componenti e lavarle comodamente in lavastoviglie. Sul mercato sono disponibili diversi modelli, come ad esempio:

  • Le friggitrici ad aria Philips, che si contraddistinguono per la tecnologia Rapid Air, pensata proprio per ottenere pietanze morbide all’interno e croccanti fuori. Per scatenare tutta la potenza del calore, ti basterà un po’ d’olio e avrai piatti dalla consistenza perfetta.
  • Le friggitrici ad aria Ariete, disponibili in vari modelli: puoi sfruttare il display LCD touch screen e scegliere tra 7 programmi preimpostati, che variano a seconda del tipo di alimento che si vuole cucinare.
  • Anche le friggitrici ad aria DeLonghi sono disponibili in varie misure e con diverse funzionalità, tra cui un timer digitale che ti segnalerà la cottura ultimata per evitare bruciature.
Su Unieuro trovi tante e diverse friggitrici ad aria, che potrai confrontare per trovare la versione che meglio risponde a tutte le tue esigenze, non ti resta che dare un’occhiata sul sito e sbizzarrirti in cucina!

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
FILTRI
Suggeriti
Filtri attivi
Ordina per : Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo crescente
  • Prezzo decrescente
Reset filtri
Vedi 
Suggeriti
Mostra più prodotti
Confronta
È possibile confrontare al massimo 4 prodotti per volta.
Notifica disponibilità Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerà disponibile

Effettua il login per aggiungere alla Wishlist Effettua il login per aggiungere alla Wishlist Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Confronta
Effettua il login per aggiungere alla Wishlist
Condividi
Acquista Notifica disponibilitá Ordina In abbinata In abbinata
Descrizione Specifiche Servizi Recensioni
Categorie Marca Prezzo Tutti i Filtri
Visualizza l'etichetta energetica
Svuota Wishlist Rimuovi Prodotto dalla Wishlist Aggiungi Sticker : seleziona prima un prodotto Aggiungi Sticker al prodotto Aggiungi Label : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Label Aggiungi Nota : seleziona prima un prodotto Aggiungi una Nota Condividi la tua Wishlist
Informativa privacy