Wishlist

Non hai prodotti nella lista dei desideri
Per aggiungerli, vai in una scheda o anteprima prodotto e clicca su: Aggiungi alla lista dei desideri
converti questa lista in carrello
Carrello
il tuo carrello

Il tuo carrello è al momento vuoto
Continua i tuoi acquisti e scegli tra
consegna a domicilio o in negozio
Store
Menu Chiudi
  • Naviga per marca
  • Offerte

Quale aspirapolvere comprare? Tipologie e caratteristiche

Per decidere quale aspirapolvere comprare bisogna considerare sia le tipologie presenti in commercio che le caratteristiche del prodotto e della propria abitazione.

Polvere, sporco e briciole, questi sono i suoi nemici.Se sono anche i tuoi per sconfiggerli non dovrai far altro che acquistare un’ aspirapolvere.Nella scelta di quale aspirapolvere comprare dovrai considerare che negli ultimi anni il mercato legato a questo elettrodomestico si è molto ampliato, e ha sviluppato una serie di soluzioni innovative e altamente tecnologiche. In commercio sono presenti diverse tipologie di apparecchi per la pulizia domestica, in grado di garantire un’ aspirazione efficace in base ai diversi tipi di superficie su cui operano e tecnologicamente molto avanzati . Quali sono quindi le principali tipologie di aspirapolvere? E quali elementi considerare nella ricerca della migliore aspirapolvere per le proprie esigenze?

Quale aspirapolvere comprare? I modelli

Se passare la scopa non è il tuo forte, la soluzione classica per la pulizia del pavimento di casa che può fare al caso tuo è l’ < strong> aspirapolvere a traino . Questo elettrodomestico è formato da un corpo macchina e una spazzola collegata a un tubo metallico estendibile. Mentre i modelli di aspirapolvere a traino hanno un sacco usa e getta dove raccogliere la polvere e lo sporco, quelli più avanzati sono dotati invece di una < strong> tecnologia ciclonica , cioè presentano un serbatoio che deve essere svuotato e pulito periodicamente. 

Nella scelta di quale aspirapolvere comprare puoi anche prendere in considerazione una scopa elettrica con filo. Si tratta di un modello molto più compatto rispetto a un’aspirapolvere a traino: anche le scope elettriche si dividono fra apparecchi con sacco e quelli con serbatoio. Di solito un simile tipo di aspirapolvere è più maneggevole e pratico da utilizzare rispetto alla classica aspirapolvere, l’ideale per il tuo mal di schiena! Le scope elettriche possono poi disporre di accessori che rendono questo prodotto molto versatile e capace di pulire differenti superfici. La scopa elettrica è presente poi sia nel modello con filo che in quello senza filo. 

E se proprio sei allergico all’ aspirapolvere e alla pulizia dei pavimenti fai da te, le innovazioni tecnologiche nel settore ti vengono in aiuto con l’ aspirapolvere robot. Quest’ultimo è un elettrodomestico che possiede una tecnologia intelligente, che permette di aspirare in modo efficace appartamenti di diverse dimensioni. Anche se in termini di aspirazione i robot aspirapolvere non sono in grado di garantire le stesse prestazioni di una scopa elettrica o di un’aspirapolvere a traino, molti modelli di aspirapolvere robot sono dotati di sensori ottici capaci di fare una mappatura delle stanze e di individuare ed evitare eventuali ostacoli.Se stai pensando poi a delle idee regalo per la cucina(Link articolo Quali sono i migliori regali per la cucina ? ) intelligenti e pratiche, l’ aspirapolvere robot   è un’ottima soluzione, soprattutto per via del gran numero di funzioni disponibili , della comodità di utilizzo e facilità di controllo dell’ apparecchio.

Come trovare il miglior aspirapolvere per la propria casa?

Nella decisione di quale aspirapolvere comprare dovrai però prendere in considerazione anche altri fattori. Fra questi vi sono sicuramente le dimensioni della casa: in base a queste ultime, infatti, andrà valutata la potenza dell’ apparecchio, oltre alla capacità di raccolta.Anche le superfici dell’ abitazione sono un elemento da contare. Se infatti si hanno pavimenti in cotto o in parquet, l’aspirapolvere a traino o la scopa elettrica potrebbero essere le soluzioni migliori, perché spesso hanno in dotazione spazzole specifiche per tali superfici.Non vorresti mai rigare o segnare irreparabilmente il pavimento appena messo a terra, vero?

Per decidere quale aspirapolvere comprare c’è anche un altro elemento da valutare, forse il tasto più dolente in assoluto: la frequenza con cui fai le pulizie in casa. Se, ad esempio, sei una persona ossessiva e maniaca del pulito, potrai optare per un’ aspirapolvere robot, che è in grado di lavorare anche in autonomia.  

Infine, per scegliere il miglior aspirapolvere per le tue esigenze dovrai considerare anche le caratteristiche tecniche del prodotto, come design e struttura, potenza, filtri presenti e accessori in dotazione o aggiuntivi.

Torna in alto

Quale aspirapolvere comprare? Tipologie e caratteristiche

Per decidere quale aspirapolvere comprare bisogna considerare sia le tipologie presenti in commercio che le caratteristiche del prodotto e della propria abitazione.

Polvere, sporco e briciole, questi sono i suoi nemici.Se sono anche i tuoi per sconfiggerli non dovrai far altro che acquistare un’ aspirapolvere.Nella scelta di quale aspirapolvere comprare dovrai considerare che negli ultimi anni il mercato legato a questo elettrodomestico si è molto ampliato, e ha sviluppato una serie di soluzioni innovative e altamente tecnologiche. In commercio sono presenti diverse tipologie di apparecchi per la pulizia domestica, in grado di garantire un’ aspirazione efficace in base ai diversi tipi di superficie su cui operano e tecnologicamente molto avanzati . Quali sono quindi le principali tipologie di aspirapolvere? E quali elementi considerare nella ricerca della migliore aspirapolvere per le proprie esigenze?

Quale aspirapolvere comprare? I modelli

Se passare la scopa non è il tuo forte, la soluzione classica per la pulizia del pavimento di casa che può fare al caso tuo è l’ < strong> aspirapolvere a traino . Questo elettrodomestico è formato da un corpo macchina e una spazzola collegata a un tubo metallico estendibile. Mentre i modelli di aspirapolvere a traino hanno un sacco usa e getta dove raccogliere la polvere e lo sporco, quelli più avanzati sono dotati invece di una < strong> tecnologia ciclonica , cioè presentano un serbatoio che deve essere svuotato e pulito periodicamente.

Nella scelta di quale aspirapolvere comprare puoi anche prendere in considerazione una scopa elettrica con filo. Si tratta di un modello molto più compatto rispetto a un’aspirapolvere a traino: anche le scope elettriche si dividono fra apparecchi con sacco e quelli con serbatoio. Di solito un simile tipo di aspirapolvere è più maneggevole e pratico da utilizzare rispetto alla classica aspirapolvere, l’ideale per il tuo mal di schiena! Le scope elettriche possono poi disporre di accessori che rendono questo prodotto molto versatile e capace di pulire differenti superfici. La scopa elettrica è presente poi sia nel modello con filo che in quello senza filo.

E se proprio sei allergico all’ aspirapolvere e alla pulizia dei pavimenti fai da te, le innovazioni tecnologiche nel settore ti vengono in aiuto con l’ aspirapolvere robot. Quest’ultimo è un elettrodomestico che possiede una tecnologia intelligente, che permette di aspirare in modo efficace appartamenti di diverse dimensioni. Anche se in termini di aspirazione i robot aspirapolvere non sono in grado di garantire le stesse prestazioni di una scopa elettrica o di un’aspirapolvere a traino, molti modelli di aspirapolvere robot sono dotati di sensori ottici capaci di fare una mappatura delle stanze e di individuare ed evitare eventuali ostacoli.Se stai pensando poi a delle idee regalo per la cucina(Link articolo Quali sono i migliori regali per la cucina ? ) intelligenti e pratiche, l’ aspirapolvere robot è un’ottima soluzione, soprattutto per via del gran numero di funzioni disponibili , della comodità di utilizzo e facilità di controllo dell’ apparecchio.

Come trovare il miglior aspirapolvere per la propria casa?

Nella decisione di quale aspirapolvere comprare dovrai però prendere in considerazione anche altri fattori. Fra questi vi sono sicuramente le dimensioni della casa: in base a queste ultime, infatti, andrà valutata la potenza dell’ apparecchio, oltre alla capacità di raccolta.Anche le superfici dell’ abitazione sono un elemento da contare. Se infatti si hanno pavimenti in cotto o in parquet, l’aspirapolvere a traino o la scopa elettrica potrebbero essere le soluzioni migliori, perché spesso hanno in dotazione spazzole specifiche per tali superfici.Non vorresti mai rigare o segnare irreparabilmente il pavimento appena messo a terra, vero?

Per decidere quale aspirapolvere comprare c’è anche un altro elemento da valutare, forse il tasto più dolente in assoluto: lafrequenza con cui fai le pulizie in casa. Se, ad esempio, sei una persona ossessiva e maniaca del pulito, potrai optare per un’ aspirapolvere robot, che è in grado di lavorare anche in autonomia.

Infine, per scegliere il miglior aspirapolvere per le tue esigenze dovrai considerare anche le caratteristiche tecniche del prodotto, come design e struttura, potenza, filtri presenti e accessori in dotazione o aggiuntivi.

Torna in alto

Assistenza clienti

Scrivici
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
Filtra per: Attivi
cancella tutti i filtri
PRODOTTI PER PAGINA 
Mostra di più
elimina tutti i filtri
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
elimina tutti i filtri
Ordina per: Rilevanza
  • Rilevanza
  • Prezzo più basso
  • Prezzo più alto
PRODOTTI PER PAGINA 
X

Notifica disponibilità

Inserisci il tuo indirizzo mail per essere avvisato non appena il prodotto tornerÀ disponibile

X

Associa la tua Unieuro Card!

Inserisci qui sotto il numero della tua tessera e premi il tasto Associa

X

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Premi il tasto Dissocia per dissociare la carta

Aggiungi alla wishlist